Skip to main content

1 Dicembre, Giornata mondiale contro l'AIDS

Campagne di comunicazione/informazione
1 Dicembre 2017
immagine_aids.png

"Proteggere sempre, discriminare mai": è il messaggio che caratterizza la giornata mondiale contro l'AIDS promossa venerdì 1 dicembre. In programma su tutto il territorio bolognese corner informativi e offerta di servizi.

In particolare presso il Policlinico di Sant'Orsola, dalle 9 alle 13, nell'atrio del padiglione 5, personale esperto accoglierà le domande dei cittadini e distribuirà condom e materiale informativo per sensibilizzare la popolazione sui temi della sessualità sicura e della prevenzione al virus HIV e alla malattie sessualmente trasmesse.
La giornata ha l'obiettivo di ricordare che l'HIV e le altre malattie sessualmente trasmesse sono più diffusi di quanto si pensi e che è necessario adottare un atteggiamento responsabile nei confronti della propria ed altrui salute, proteggendo se stessi e gli altri dalle possibilità di contagio.    

Nel 2016 le nuove diagnosi di HIV relative a persone residenti a Bologna sono state 57, in calo rispetto al 2015, ma ancora troppe. Diagnosticare tardivamente la malattia aumenta le probabilità di trasmissione dell’infezione, mentre una diagnosi precoce, oltre a limitarne la diffusione, consente anche di attivare tempestivamente le terapie che permettono di vivere più a lungo e meglio. A Bologna, come in Emilia Romagna, la prima modalità di trasmissione dell’HIV è quella per via sessuale. Bologna, tuttavia, differisce dal dato regionale. A Bologna, infatti, il contagio per via sessuale è maggiore nei rapporti omo-bisessuali, piuttosto che in quelli eterosessuali.

In allegato l'opuscolo informativo e il programma delle iniziative della giornata.

In allegatoDimensione
opuscolo informativo.pdf570.18 KB
programma iniziative.pdf883.05 KB