Skip to main content

25-26 Maggio p.v. VIII FORUM DI ONCOLOGIA MEDICA Terapia adiuvante: la cura dopo la cura

Eventi
24 Maggio 2006

Nella storia dell’Oncologia Medica uno degli aspetti di maggiore rilievo è quello dei trattamenti adiuvanti che hanno come obiettivo primario quello di migliorare la sopravvivenza globale - che si traduce in un aumento delle guarigioni - mediante la somministrazione di trattamenti farmacologici e/o radianti successivi alla rimozione chirurgica della neoplasia. In pratica si tratta di cure a base di vari tipi di farmaci e/o sedute di radioterapia prescritte al paziente dopo che il cancro è stato completamente asportato chirurgicamente e purchè non vi sia, agli esami di controllo, alcuna traccia residua di malattia rilevabile dagli esami a nostra disposizione.

È questo il tema dell’VIII Forum di Oncologia Medica promosso dalla Società Italiana Tumori (SIT) che si svolgerà a Bologna il 25-26 Maggio p.v. presso il Golden Tulip Aemilia Hotel, Via Zaccherini Alvisi 16.

La manifestazione scientifica è organizzata dal Dott. Giuseppe Paladini, Direttore dell’Unità Operativa di Oncologia Medica del Policlinico S.Orsola-Malpighi - Istituto Addarii e dal Dott. A. Masina, Direttore dell’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’Ospedale di Imola.
Nel corso dei lavori verranno presentati i risultati più recenti proposti dalla ricerca e dalla letteratura sulla terapia adiuvante di vari tumori: polmone, colon-retto, stomaco, pancreas e prostata. Particolare attenzione verrà riservata ai trattamenti adiuvanti del cancro della mammella che negli ultimi anni è stato oggetto di interessanti studi su nuove combinazioni di farmaci chemioterapici, ormonali e biomolecolari.
Il Forum, che vede coinvolti oncologi, radioterapisti, chirurghi e patologi di grande prestigio, oltre a rappresentare un momento importante di discussione e di verifica sui rischi/benefici delle terapie adiuvanti in campo oncologico, vuole ribadire la necessità, l’efficacia e l’utilità del confronto multidisciplinare nella strategia terapeutica dei tumori al fine di migliorare i risultati globali.