Skip to main content

Al Policlinico Sant'Orsola-Malpighi si insegna la cura del sorriso, relatore d'eccezione "Patch Adams"

Notizie dal Policlinico
18 Aprile 2007

Venerdì 20 Aprile p.v. presso l’Aula Magna Pediatria Gozzadini – Padiglione n. 10 Area Sant’Orsola - si terrà il Corso “Il Corpo e la Cura: Tecniche e-leganti”, organizzato dall’Unità Operativa di Pediatria e Modulo Organizzativo di Oncologia ed Ematologia Pediatrica “Lalla Seragnoli” del Dipartimento Salute della Donna, del Bambino e dell’Adolescente del Policlinico.

I temi trattati durante la giornata formativa avranno come filo conduttore l’integrazione tra gli aspetti corporei ed emozionali che si instaurano all’interno della relazione d’aiuto tra il medico e il paziente, prestando particolare attenzione alle emozioni come origine e cura della sofferenza.

Dopo l’introduzione alla giornata formativa, a cura del Prof. Alessandro Cicognani e del Prof. Massimo Masi, rispettivamente Direttori del Dipartimento Salute ella Donna, del Bambino e dell’Adolescente e dell’Unità Operativa di Pediatria, e del Prof. Andrea Pession, Responsabile del Modulo Organizzativo di Oncologia ed Ematologia Pediatrica “Lalla Seragnoli”, si avvicenderanno al tavolo dei docenti Dorella Scarponi, Alessandra Farneti, Maurizio Stupiggia, Jerome Liss, Olga Codispoti, Roberto Boccalon. L’attenzione sarà posta, in particolare, su alcune teorie e tecniche psicologiche che hanno come obiettivo il coinvolgimento della persona (corpo ed emozioni) nel percorso della cura, dentro e fuori l’ospedale. La raccontabilità delle emozioni, nelle diverse situazioni di crisi, da parte dei pazienti e degli operatori coinvolti nella gestione della salute potrebbe infatti rappresentare, dove il corpo rischia di rimanere unica occasione comunicativa, un’ulteriore chance terapeutica.

Relatore d’eccezione Hunter “Patch” Adams, il “medico dal naso rosso” reso famoso da un film interpretato da Robin Williams, che spiegherà il suo metodo del sorriso per portare allegria e sollievo nei reparti ospedalieri.