Skip to main content

Alopecia Areata Day - Alla scoperta di una malattia autoimmune

Notizie dal Policlinico
15 Settembre 2018
alopecia-day.jpg

Il 16 Settembre 2018 si terrà  a Bologna, presso i Giardini Margherita,  la  1° Giornata Nazionale dedicata a chi soffre di Alopecia Areata, come -ad esempio – l’arbitro Pierluigi Collina. L'Alopecia Areata è una malattia su base autoimmune che colpisce individui geneticamente predisposti nella misura del 2-3% della popolazione mondiale, senza distinzione di sesso, etnia, età.

Chiunque ha avuto in passato, o di recente, la comparsa di una o più chiazze senza capelli o peli,  in testa o in qualche parte del corpo, potrebbe soffrire di alopecia.  L’alopecia areata è una malattia che presenta  grandi disagi psicologici, legati alla presa di coscienza della patologia, al superamento del lutto della perdita di una parte di sé e alle problematiche legate alle dinamiche sociali e familiari delle persone che ne soffrono, soprattutto se le stesse sono molto giovani o ancora operative nel tessuto sociale e lavorativo.

 

L'incontro, nato da un progetto informativo dell’associazione Alopecia & Friends, si pone come obiettivo quello di soddisfare l'esigenza di diffondere maggiori informazioni su questa patologia che non ha ancora ricevuto lo status di ' malattia' dal Ministero della Salute, status che permetterebbe, a chi ne è colpito, di godere di esenzioni per esami e cure, oltre che di facilitazioni nell'acquisto di protesi e parrucche per agevolare l'accettazione di uno stato permanente di invalidità. 


L'incontro è l'opportunità di parlarne con i medici specialisti che hanno aderito all'iniziativa ma anche con chi da anni convive con questa patologia sperimentane i disagi.
La prima giornata dedicata all'Alopecia Areata, si terrà dalle ore 9.00 alle ore 13.00, presso i Giardini Margherita - Piazzale Jacchia -  e si avvarrà della consulenza di alcuni medici dell’Unità operativa di Dermatologia del Policlinico di Sant’Orsola, diretto dalla professoressa Annalisa Patrizi.