Skip to main content

I curricula dei dirigenti/consulenti del Policlinico

I Curricula pubblicati nel formato elettronico e resi disponibili attraverso il seguente motore di ricerca, contengono le informazioni previste dal D.Lgs. 33/2013, anche se non tutti sono strettamente in formato europeo.


Curriculum Vitae Europeo



INFORMAZIONI PERSONALI PALANDRI FRANCESCA

Email: francesca.palandri@unibo.it
Telefono: +390512144569
Sesso Female | Data di nascita 7/3/1977


ESPERIENZA PROFESSIONALE
 
8/2013 - Esperienza attuale
Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Orsola-Malpighi 
DIRIGENTE MEDICO     - Responsabile dell'Ambulatorio Neoplasie Mieloproliferative Croniche (Trombocitemia Essenziale, Policitemia Vera, Mielofibrosi) e della Piastrinopenia Immune insieme al dott. Nicola Vianelli. Responsabile del gruppo di ricerca clinica e traslazionale dell'Istituto Seràgnoli riguardo le neoplasie mieloproliferative croniche e la piastrinopenia immune 
1/2010 - 8/2013
Università degli Studi di Bologna     
Medico Specialista in Ematologia      - Attività clinica assistenziale in Ematologia: - reparti di degenza intensivo e semi-intensivo - reparto/ambulatorio Trapianto Allogenico di cellule staminali emopoietiche - ambulatorio di Ematologia Generale - ambulatorio Leucemia Mieloide Cronica - ambulatorio manovre invasive - ambulatorio Neoplasie Mieloproliferative Croniche/Piastrinopenia Immune.     
1/2007 - 12/2009
Università degli Studi di Bologna    
Medico Specialista in Ematologia      - Ottenimento PhD in Ematologia Clinica e Sperimentale Votazione 70/70 cum laude Tesi discussa: "Imatinib nei pazienti con leucemia mieloide cronica in fase cronica tardiva: risultati a lungo termine" 
9/2002 - 12/2006
Università degli Studi di Bologna    
Medico in formazione specialistica     - Conseguimento Specializzazione in Ematologia Votazione 100/100 cum laude Tesi discussa: "Risultati a lungo termine dei pazienti con leucemia mieloide cronica e risposta ottimale a imatinib. Risultati del GIMEMA CML Working Party" 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
 
9/1996 - 7/2002
Università degli Studi di Parma
Conseguimento Laurea in Medicina e Chirurgia, votazione 110/110 cum laude. Tesi discussa in Ematologia Sperimentale: "Ruolo del microambiente midollare nella patogenesi del Mieloma Multiplo"

COMPETENZE PERSONALI
 
Lingua Madre:it

Altre lingue:
COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE SCRITTA
Ascolto Lettura Interazione Produzione orale  
it italiano
A1 A1 A1 A1 A1
Competenze comunicative Ottima conoscenza della lingua inglese scritta e parlata Buona conoscenza della lingua francese scritta e parlata

Competenze organizzative - Principal Investigator di vari studi clinici osservazionali e sperimentali multicentrici sulle neoplasie mieloproliferative croniche (trombocitemia essenziale, policitemia vera e mielofibrosi). - Autore e coautore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche e di oltre 350 abstract di comunicazioni a congresso riguardanti studi clinici e traslazionali sulla leucemia mieloide cronica e sulle MPNs Ph-negative. - relatore su invito a oltre 100 congressi nazionali e internazionali - relatore della sessione educazione della Società italiana di Ematologia nell'anno 2010 (Terapia della Leucemia Mieloide Cronica) e nell'anno 2017 (Terapia della Policitemia vera e della Mielofibrosi)
Competenze informatiche Responsabile dell'Unità di Ricerca Clinica e Traslazionale sulle Neoplasie Mieloproliferative Croniche Philadelphia-negative Principali interessi di ricerca: - gestione clinica delle neoplasie mieloproliferative croniche e della piastrinopenia immune, in collaborazione con il dott. Vianelli - sperimentazione clinica dei nuovi farmaci nella cura di queste patologie - coordinamento di gruppo multicentrico internazionale per la cura delle neoplasie mieloproliferative croniche - ricerca traslazionale sul ruolo dell'infiammazione nelle neoplasie mieloproliferative croniche, in collaborazione con la dott.ssa Catani
Patente di guida

ULTERIORI INFORMAZIONI
 
Pubblicazioni
Presentazioni
Progetti
Conferenze
Seminari
Riconoscimenti e premi
Appartenenza a gruppi / associazioni
Referenze
Menzioni
Corsi
Certificazioni
- 2013: Conseguimento della Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per la posizione di Professore Associato (seconda fascia) in Ematologia - 2018: Conseguimento della Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) per la posizione di Professore Ordinario (prima fascia) in Ematologia
Membro Eletto del Gruppo Italiano Malattie Mieloproliferative Croniche (GIMEMA MPN WORKING PARTY) Membro della Società Italiana di Ematologia (SIE) Membro della Società Americana di Ematologia (ASH)
- 2014-2015: Docenza presso il Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia, Facoltà di Medicina Università degli Studi di Bologna, Sede di Rimini. Titolo del corso: Oncologia medica. - 2014-2015: Docenza presso il Corso di Laurea in Infermieristica ¿ Facoltà di Medicina Università degli Studi di Bologna, Sede di Rimini. Titolo del corso: Oncologia medica e cure palliative. - 2016: Relatore di Tesi di laurea in Oncologia Medica, Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia Facoltà di Medicina, Università degli Studi di Bologna. Titolo della tesi: Ruolo della PET 18F-Fluorotimidina (18F-FLT) in pazienti con linfoma in sospetta ricaduta: aspetti tecnici e correlazioni cliniche con la 18F-Fluorodesossiglucosio (18F-FDG) 2016: Relatore di Tesi di laurea in Oncologia e Cure Palliative, Corso di Laurea in Infermieristica Facoltà di Medicina, Università degli Studi di Bologna. Titolo della tesi: Ideazione e progettazione di un percorso diagnostico terapeutico assistenziale (PDTA) sulla sessualità del paziente onco-ematologico"
- 1998: Vincitore di Attestato di Merito del Magnifico Rettore e Borsa di Studio come migliore Studente del 2° anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Parma - 2001: Vincitore di Attestato di Merito del Magnifico Rettore e Borsa di Studio come migliore Studente del 5° anno del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia - Università degli Studi di Parma - 2008: Relatore internazionale di eccellenza al congresso: ¿7th Masterclass in Clinical Oncology, European School of Oncology¿. Titolo della relazione: TKI in Ph-positive malignancies: An update, Sofia, Bulgaria - 2008: Premio Young Investigato's Travel Grant della European Hematology Association (EHA) - 2009: Relatore alla Sessione Educazionale SIE. Sessione Leucemia Mieloide Cronica durante il Congresso della Società Italiana di Ematologia (SIE). (Palandri F. Chronic Myeloid Leukemia: Imatinib Therapy. Haematologica, 2009. vol. 94 (s4) - 2015: Vincitore Premio SIE - AMGEN per il miglior elaborato scientifico presentato nel Congresso della Società Italiana di Ematologia (SIE) How immune thrombocytopenia treatment has changed over time: a monocentric study (Haematologica 2015; 100(s3); p58; abstract c116) - 2016: Vincitore Premio Cultura d'Impresa sostenuto da Uni.Rimini, in collaborazione con il Campus di Rimini dell'Università di Bologna, come Relatrice di Tesi di Laurea particolarmente meritevole, col titolo: Ruolo della 18F-PET in pazienti con linfoma in sospetta ricaduta: aspetti tecnici e correlazioni cliniche con la 18F-Fluorodesossiglucosio (18F-FDG) - 2017: Relatore internazionale di eccellenza al "Sixth International Congress on Leukemia, Lymphoma Myeloma", Antalyia, Turkey, Relazione in sessione plenaria dal titolo: "MPNs: diagnosis, prognosis and treatment". - 2017: Relatore alla Sessione Educazionale SIE. Sessione Neoplasie Mieloproliferative Croniche durante il Congresso della Società Italiana di Ematologia (SIE). Haematologica. 2017 Oct; 102(Suppl 3): 1:217 dal 17-10-2017 al 18-10-2017 - 2018: Premio "BEST ABTRACTS" per il migliore contributo scientifico a congresso nell'ambito dell'ematologia non oncologica - QUARTO CONVEGNO DI EMATOLOGIA NON MALIGNA - Roma - 2018: Relatore internazionale di eccellenza al "5th Eurasian Hematology Summit ", Istanbul, Turkey. Relazione in sessione plenaria dal titolo: "How I treat MF".
Autrice di oltre 100 pubblicazioni scientifiche su rivista internazionali. H-index: 28 (Scopus) http://orcid.org/0000-0001-8367-5668 Autrice di oltre 300 abstract di comunicazione a congresso nazionale e internazionale
Promotore dello studio osservazionale internazionale "PV-ARC", focalizzato sullo studio dei fattori di rischio trombotico e l'efficacia e la sicurezza di impiego dei faramci nei pazienti affetti da Policitemia Vera