Skip to main content

Domenica 28 Maggio 2006 GIORNATA NAZIONALE DEL SOLLIEVO Le iniziative del Policlinico Sant'Orsola-Malpighi

Campagne di comunicazione/informazione
26 Maggio 2006
Combattere con successo il dolore e la sofferenza comporta preparazione, cultura, formazione e un alto grado di cooperazione ed integrazione tra le professionalità. In questa ottica l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Policlinico Sant’Orsola-Malpighi anche quest’anno aderisce alla Giornata Nazionale del Sollievo, patrocinata dal Ministero della Salute e dalla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, per promuovere la cultura della solidarietà e della lotta al dolore e per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della sofferenza.
Il Comitato Ospedale senza Dolore dell’Azienda è da tempo impegnato nella realizzazione, con la collaborazione di tutte le professionalità del sistema sanitario e del volontariato, di azioni concrete contro la sofferenza e il dolore in ogni fase del percorso assistenziale - in particolare il dolore post operatorio e il dolore cronico, il dolore procedurale oncologico in età pediatrica, il dolore procedurale del paziente adulto e il dolore da parto - attraverso l’informazione ai pazienti, la formazione dei sanitari, la costruzione, la condivisione e l’applicazione di protocolli terapeutici e la verifica dell’approppiatezza delle cure.
Molte sono le attenzioni dell’Azienda per mantenere attivi i percorsi formativi ed assistenziali previsti durante tutto l’arco dell’anno, e in particolare nel mese di Maggio; il programma delle iniziative dedicate alla Giornata del Sollievo prevede:
  • il servizio “A domanda risponde il professionista”, consulenza telefonica attiva da Lunedì 29 a Mercoledì 31 Maggio dalle 8,30 alle 17,30: i cittadini potranno chiamare il Call Center del Numero Verde Regionale 800033033 il quale oltre a fornire risposte sul tema del dolore e delle cure palliative li metterà in contatto - tramite l’URP aziendale - con operatori sanitari qualificati che risponderanno ai quesiti dei cittadini in maniera semplice e diretta;
  • la diffusione degli opuscoli informativi “Insieme contro il dolore post-operatorio”, “L’Emilia Romagna contro il dolore” e del poster “Misuriamo il Dolore ai Bambini” distribuiti presso i Reparti, gli Ambulatori e le Associazioni di Volontariato interessati;
  • la formazione degli operatori dell’Azienda con due momenti formativi dedicati: “Dolore cronico” e “Gestione della Gravida al Parto in Analgesia Epidurale”, corsi di formazione rivolti rispettivamente al personale medico e infermieristico e al personale ostetrico. I Professionisti dell’Azienda hanno dato evidenza dell’attenzione al sollievo del dolore anche nell’ambito di Exposanità con l’incontro formativo “Modalità di intervento psicologico in anestesia e rianimazione”.