Skip to main content

“Donne al centro” nuovo spazio per le donne in cura nelle Brest Unit di Bologna

Notizie dal Policlinico
11 Gennaio 2018
equipe_breast_unit_aosp.jpg

Nasce “Donne al centro”, il nuovo spazio polifunzionale, realizzato dall'associazione Susan Komen al Bellaria, per le donne in cura nelle Breast Unit del Sant'Orsola e della Ausl. Un luogo in cui garantire alle pazienti un supporto psico-fisico nella lotta contro il tumore al seno.

“Una realizzazione fondamentale - spiega il professor Mario Taffurelli, responsabile della Breast Unit del Sant’Orsola - per ascoltare le donne, fornire informazioni utili per affrontare la ricostruzione mammaria, ma anche per permettere loro di conoscersi e condividere esperienze”.

Al Sant’Orsola, nel 2017 sono circa 1500 le donne che sono state seguite (tra prime visite, interventi chirurgici e follow up), mentre oltre 600 le pazienti operate. La Breast Unit del Sant’Orsola è stata la prima ad aver ottenuto in regione la certificazione europea Eusoma che, dal 2012, è sempre stata riconfermata. Anche per questo motivo scelta come centro di riferimento a livello regionale e nazionale per la diffusione delle Linee guida.

Qui ogni mercoledì e venerdì mattina dalle 7.30 alle 9.30 oncologo, radiologo, chirurgo, anatomopatologo, radioterapista e infermiera case manager esaminano insieme tutti i casi, attivando se necessario eventuali altre figure. Le decisioni, frutto del confronto tra i diversi professionisti, danno avvio al percorso di cura entro 20 giorni.

La costante riconferma della certificazione europea, ottenuta grazie al lavoro di squadra dei professionisti della Breast Unit del Policlinico, è un risultato importante. Lo testimonia uno studio pubblicato qualche anno fa dal British Medical Journal secondo cui le possibilità di sopravvivenza aumentano del 18% nel caso in cui le pazienti ricevano cura ed assistenza in un centro certificato.