Skip to main content

Giovedì 14 Febbraio è la Giornata Mondiale di Sensibilizzazione sulle Cardiopatie Congenite

Campagne di comunicazione/informazione
13 Febbraio 2008

Come ogni anno l’Associazione Piccoli Grandi Cuori ONLUS, in collaborazione con le Unità Operative di Cardiologia e di Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva dirette rispettivamente dal Prof. Fernando Maria Picchio e dal Prof. Gaetano Gargiulo, aderisce alle celebrazioni della “Giornata mondiale di sensibilizzazione sulle cardiopatie congenite” che da diversi anni si propone di diffondere presso l’opinione pubblica di tutto il mondo informazione e conoscenze su queste patologie.

Le cardiopatie congenite sono malformazioni del cuore già presenti nel bambino alla nascita. Ogni anno circa 8 bambini su 1000 nati vivi nascono affetti da cardiopatia congenita.
Le cardiopatie possono essere diverse per genere ed entità: alcune sono così gravi da mettere a rischio la vita e la salute dei bambini già alla nascita o nella prima infanzia e quindi debbono essere trattate tempestivamente. Altre anomalie cardiache congenite sono meno gravi e non compromettono l’accrescimento dei bimbi.
Conoscere in anticipo quali siano i neonati a rischio permette alle strutture preposte di organizzare interventi tempestivi e programmati. Oggi, grazie allo sviluppo e al miglioramento di esami diagnostici, tecniche chirurgiche, anche le cardiopatie congenite considerate una volta gravi, hanno una prognosi migliore e le persone che ne sono affette riescono ad inserirsi nel mondo dello sport, del lavoro e degli affetti.

Al Policlinico Sant’Orsola-Malpighi le Unità Operative di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica e dell’Età Evolutiva dirette rispettivamente dal Prof. Fernando Maria Picchio e dal Prof. Gaetano Gargiulo sono unico Centro di riferimento accreditato della Regione Emilia-Romagna per la diagnosi, il trattamento e la cura chirurgica delle cardiopatie congenite.
Le due Unità Operative partecipano inoltre ad iniziative di solidarietà internazionale, operando bambini provenienti da paesi in via di sviluppo quali i Paesi dell’Europa dell’Est, Zimbabwe, Kurdistan; in questo ambito un cardiochirurgo dell’équipe del Prof. Gargiulo, il Dott. Carlo Pace Napoleone, si recherà in Sudan - a Khartoum - per un periodo di due mesi dove, presso un ospedale di Emergency, opererà bambini con cardiopatia congenita.

In particolare, il programma delle iniziative dedicate alla Giornata prevede Giovedì 14 febbraio presso l’atrio del Padiglione 25 del Policlinico - Area Sant’Orsola - l’allestimento di banchetti per la distribuzione di cuoricini di cioccolato da parte dei volontari dell’Associazione Piccoli Grandi Cuori il cui ricavato sarà finalizzato a sostenere le attività dell’Associazione.
La Giornata si concluderà con una Serata Jazz al Cinema Perla - Via San Donato 38 - , il cui incasso sarà devoluto all’Associazione.
È inoltre attivo da Giovedì 7 febbraio lo “Sportello Genitori”, con sede presso la Palazzina Linea 37 - Via Scipione Dal Ferro, Bologna. Lo Sportello, operativo tutti i martedì e i giovedì dalle ore 9.30 alle ore 14.30, fornisce informazioni sulla tutela dei diritti, sull’orientamento ai servizi e alle opportunità ricreative del territorio in relazione alle problematiche legate alle cardiopatie congenite.