Skip to main content

Il percorso BRCA nella regione Emilia-Romagna

6 Marzo 2020

Venerdì 6 marzo 2020 presso l'Aemilia Hotel, Via Zaccherini Alvisi, 16, 40138 Bologna, si svolgerà il convegno "Il percorso BRCA nella regione Emilia-Romagna".

Il test BRCA (noto anche come test Jolie) è una tecnologia in evoluzione con luci e ombre. Aver ereditato un gene BRCA1 o BRCA2 mutato determina un aumentato rischio di sviluppare un tumore alla mammella o all’ovaio.
Il test BRCA viene proposto solitamente nell’ambito di un percorso di consulenza genetica (con un genetista, un oncologo o un ginecologo con competenze oncologiche) che ha l’obiettivo di presentare quali sono i motivi per cui viene proposto il test, quali sono i risultati possibili e le azioni che si possono intraprendere a fronte dei diversi risultati.
In Lombardia, Emilia Romagna e Liguria lo screening specialistico per la prevenzione di questi tumori nelle donne sane ma considerate ad alto rischio perché positive al test BRCA è gratuito, perché a carico del SSR.
Il convegno vuole fare il punto su quanto è stato fatto in termini di percorso BRCA nella regione Emilia Romagna e sul significato che questo percorso ha determinato riguardo alla prevenzione.

RESPONSABILI SCIENTIFICI
Pierandrea De Iaco
Anna Myriam Perrone

L’ISCRIZIONE è gratuita previa registrazione online effettuabile dal sito www.mitcongressi.it sezione: IL PERCORSO BRCA NELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

In allegatoDimensione
Programma.pdf1.48 MB
Locandina.pdf2.55 MB