Skip to main content

Inaugurato oggi il Nuovo Reparto di Terapia Intensiva Neonatale.

Notizie dal Policlinico
3 Aprile 2007

Si è svolta questa mattina presso il Policlinico Sant’Orsola la Cerimonia di Inaugurazione del Nuovo Reparto di Terapia Intensiva Neonatale diretto dal Prof. Giacomo Faldella, il quale durante la presentazione ha sottolineato gli aspetti tecnico-organizzativi e strutturali della nuova struttura che ne fanno un Polo di eccellenza.

L’Inaugurazione della Terapia Intensiva Neonatale rientra nell’ambito di un programma di ristrutturazione e riorganizzazione del Dipartimento Salute della Donna, del Bambino e dell’Adolescente che - come ha evidenziato durante la Cerimonia il Direttore Generale del Policlinico Augusto Cavina - ha comportato investimenti per un totale di 36 milioni e 250 mila euro, di cui 24 milioni e 100 mila per opere già realizzate o tuttora in corso e 12 milioni e 150 mila per opere che verranno concluse entro il 2010.

La struttura, Centro regionale di III livello per l’assistenza intensiva di neonati gravemente immaturi e di neonati critici che richiedono assistenza respiratoria e trattamenti intensivi, è collocata al secondo piano del Padiglione Ostetrico-Ginecologico, in prossimità delle sale parto e delle sale operatorie di Ostetricia per garantire tempestività e continuità di cura ai piccoli pazienti.

Il Reparto, che si estende su una superficie di 470 metri quadrati è dotato di 11 posti letto collocati in spazi aperti per la più ampia flessibilità di gestione assistenziale, di un alloggio per le mamme con cucina, bagno e zona giorno in modo da permettere la presenza continua della madre accanto al neonato, oltre a studi medici, aree e sale per il personale infermieristico ed ausiliario. La nuova struttura offre anche un supporto morale e psicologico grazie all’Associazione di Volontariato “Il Cucciolo”, della quale fanno parte i genitori di bimbi nati sottopeso o comunque con esperienze di neonatologia difficili che mettono a disposizione la loro esperienza rendendo inoltre possibile, attraverso donazioni, l’acquisto di strumentazioni ed apparecchiature.

Alla Cerimonia hanno partecipato S.E. Rev.ma Cardinale Carlo Caffarra il quale oltre ad un saluto affettuoso ha portato la Sua benedizione alla nuova struttura, il Prefetto della Provincia di Bologna Vincenzo Grimaldi e l’Assessore alla Sanità del Comune di Bologna Giuseppe Paruolo. La Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Bologna Maria Paola Landini e il Direttore del Dipartimento Salute della Donna, del Bambino e dell’Adolescente Alessandro Cicognani hanno descritto l’insieme delle attività universitarie svolte in ambito pediatrico e ostetrico-ginecologico sottolineandone l’elevata valenza didattico formativa.

Ha concluso l’incontro l’Assessore alle Politiche per la Salute della Regione Emilia Romagna Giovanni Bissoni il quale ha sottolineato l’importanza degli investimenti edilizi portati avanti dal Policlinico Sant’Orsola-Malpighi i quali nell’ambito di una corretta politica di gestione rendono possibile la realizzazione di Centri di indubbia eccellenza quale è il nuovo Reparto di Terapia Intensiva Neonatale.