Skip to main content

Insediamento nuovo Comitato di Indirizzo Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna

Notizie dal Policlinico
12 Settembre 2006

In data 11 Settembre 2006 si è insediato il Comitato di Indirizzo dell’ Azienda Ospedaliero Universitaria Sant’Orsola Malpighi, composto da cinque membri, due espressi dall’Università di Bologna e due dalla regione e un presidente “esterno” deciso di concerto. Il ruolo principale del Comitato sarà quello di valutare la coerenza dell’attività assistenziale – compito principale dell’Azienda - con quella didattica e scientifica di - compito principale dell’Università -. Con la nomina dei membri del comitato di indirizzo prende corpo la nuova “Azienda Ospedaliero – Universitaria”, in sostituzione dell’ Azienda Ospedaliera, integrando la funzione “storica” dell’assistenza a quelle di ricerca e di didattica. La scelta di affidare ad una struttura unica e paritaria la programmazione delle attività sia sanitarie che didattico – scientifiche è stata sancita dall’articolo 4 del Decreto Legislativo n.517/1999, e il suo funzionamento è stato disciplinato dalla Regione Emilia Romagna con delibera di Giunta n.318 del 14 Febbraio 2005. In specifico il compito del Comitato di indirizzo è quello di proporre iniziative e misure per assicurare la coerenza della programmazione dell’attività assistenziale con la programmazione didattica e scientifica e di verificare la corretta attuazione in sede locale del Protocollo d’ intesa tra la Regione e l’Università e dei relativi provvedimenti (in particolare l’Accordo Attuativo locale). Inoltre il Comitato ha funzioni consultive, che si manifestano attraverso l’espressione di un parere preventivo ed obbligatorio su diverse materie:

  • i piani programmatici dell’Azienda con riferimento all’integrazione tra assistenza, didattica e ricerca;
  • l’istituzione, la modifica o la disattivazione di strutture complesse essenziali per lo svolgimento delle attività di didattica e di ricerca;
  • gli strumenti di programmazione economico-finanziaria (bilancio di previsione-bilancio d’esercizio);
  • l’accordo di fornitura tra l’Azienda Ospedaliero Universitaria e le Aziende Usl di riferimento.

I componenti del Comitato di Indirizzo sono stati scelti tra persone di notoria e riconosciuta indipendenza, esperte in materia di organizzazione e programmazione sanitaria, designati con un meccanismo che vede la partecipazione della Regione, dell’Università e della Conferenza Territoriale. Il decreto di nomina è stato adottato dal Presidente della Giunta Regionale. Il Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia è componente di diritto del Comitato; il Presidente è individuato d’intesa tra Regione e Università.
I componenti durano in carica 4 anni e possono essere riconfermati una sola volta.

Componenti

Presidente Prof. Renato Balduzzi - Professore Ordinario di diritto costituzionale Università di Genova
Dott. Corrado Melega - Direttore Dipartimento Materno-Infantile Azienda Usl Città di Bologna
Dott. Dino Amadori - Direttore Dipartimento Oncologico e Servizi di Diagnosi Presidio Ospedaliero Azienda Usl di Forlì
Prof.ssa Paola Landini - Preside Facoltà Medicina e Chirurgia Università di Bologna
Prof. Gianluca Fiorentini - Professore Ordinario Scienza delle Finanze Università di Bologna

Il Rettore dell’Università Pier Ugo Calzolari e il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Augusto Cavina sottolineano con soddisfazione l’ alto profilo professionale e scientifico dei componenti il Comitato di indirizzo, e, nel formulare i migliori auguri di buon lavoro, assicurano piena collaborazione e supporto per il loro lavoro.