Skip to main content

Giornata mondiale del Rene, nefrologi e volontari insieme in piazza per la prevenzione

Campagne di comunicazione/informazione
9 Marzo 2018
rene.jpg

Torna come ogni anno la Giornata Mondiale del Rene, dedicata alla divulgazione della prevenzione delle malattie renali, in particolare l’ insufficienza renale cronica, una malattia altamente invalidante dalla quale non c’ è guarigione, salvo il trapianto di rene.

Sabato 10 marzo i professionisti del Policlinico, insieme alle associazioni dei volontari di settore saranno in piazza Re Enzo, in  pieno centro storico di Bologna, con un gazebo.
All’interno una squadra di nefrologi del Policlinico di Sant’Orsola misurerà la pressione arteriosa ai presenti e attraverso alcune domande sullo stato di salute individuerà coloro che potrebbero sviluppare un problema renale e li inviterà al Policlinico per un approfondimento tramite esami specifici.

Nell’altra parte del gazebo, i volontari distribuiranno ai cittadini documentazioni contenenti le istruzioni sul comportamento da tenere (alimentazione, stili di vita, ecc.) per impedire il manifestarsi della malattia che porta all’ insufficienza renale cronica.

Alle ore 18 presso la Sala Tassinari di Palazzo d'Accursio si svolgerà l’incontro pubblico con gli specialisti nefrologi, organizzato da ANED e ANTR, dal titolo “Reni e salute delle donne: includere, valorizzare, potenziare”.