Skip to main content

La Chirurgia Maxillo Facciale per i bambini della Bielorussia

Notizie dal Policlinico
7 Giugno 2006
stretta di mano tra il Dott. Augusto Cavina e il Prof. Gennady Khulup
Nel pomeriggio di ieri è stato firmato un importante accordo di collaborazione tra la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico Sant'Orsola-Malpighi, la Fondazione "Aiutiamoli a vivere" e l'Accademia Medica Postuniversitaria Bielorussa di Belmapo: gli specialisti in chirurgia maxillo facciale di Bologna collaboreranno con i colleghi della Bielorussia per la formazione e l'aggiornamento di personale specializzato in interventi di Chirurgia Maxillo-Facciale per curare i tanti bambini affetti da malformazioni che vivono nelle zone colpite 20 anni fa dalla catastrofe di Chernobyl. Ancora oggi il numero di bambini che nascono ogni anno con malformazioni maxillo facciali è in costante aumento in Bielorussia. Attraverso la convenzione siglata sarà possibile formare e specializzare medici e infermieri bielorussi nella cura di queste patologie favorendo le terapie più appropriate e concretizzando le giuste speranze di guarigione dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.