Skip to main content

PIT STOP ALLATTAMENTO al Sant'Orsola!!!

Notizie dal Policlinico
8 Ottobre 2021
allattami

Tutti insieme per una giornata di sostegno all’allattamento al seno

Il latte materno:

  • E' FATTO APPOSTA PER IL BEBE'
  • HA UNA FORMULA INIMITABILE
  • PROTEGGE DA VIRUS E BATTERI
  • RENDE IL SISTEMA IMMUNITARIO PIU' FORTE
  • PREVIENE L'OBESITA'
  • FA BENE ANCHE ALLA MAMMA PERCHE' RIDUCE IL RISCHIO DI CONTRARRE MALATTIE CARDIACHE, DIABETE E ALCUNI TUMORI

Per celebrare la Settimana Mondiale dell'Allattamento 2021, oggi future mamme, mamme che allattano, papà, gruppi di sostegno, ostetriche, neonatologi e operatori sono insieme per ricordare quanto l’allattamento al seno sia importante per la salute delle donne e dei bambini e per scambiarsi esperienze e consigli su questo naturale gesto d’amore.

Per condividere successi, ma anche difficoltà, nel percorso di allattamento al seno e trovare insieme soluzioni sono attive al Policlinico una mail: ostetriche-a@aosp.bo.it e una linea telefonica dedicata - 0512144421 - dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 10.00.

Presenti le Associazioni Cucciolo e Allattami con la Banca del latte umano donato di Bologna che, in collaborazione con il Policlinico e Granarolo, seleziona le mamme donatrici, ritira il loro latte direttamente al domicilio, lo conserva in condizioni di sicurezza e lo fornisce agli ospedali cittadini, in particolare per i neonati prematuri, per i quali il latte materno è fondamentale.

In Emilia-Romagna la pandemia da CoVID-19 non ha avuto un evidente impatto sui tassi di allattamento, che sono rimasti stabili. I dati raccolti, relativi a 36.825 bambini e bambine, mostrano che nel 2020 l’allattamento completo, senza aggiunta di latte artificiale, è stato praticato dal 57% delle donne a tre mesi dal parto (stabile rispetto al 2019) e dal 47% a cinque mesi (in miglioramento rispetto al 2019).Tuttavia, nelle classi più vulnerabili si sono osservate lievi flessioni che riguardano i tassi di allattamento a 5 mesi (circa 2 punti percentuali in meno rispetto all’anno precedente).

L’Emilia-Romagna inoltre è tra le poche regioni in Italia a rilevare annualmente la prevalenza dell’allattamento, con indagini condotte al momento della vaccinazione. I risultati che emergono sono la testimonianza dell’impegno dei servizi sul territorio e della priorità data al sostegno alle mamme che vogliono allattare.

In allegatoDimensione
allattami_2.jpg303.44 KB
allattami_3.jpg295.33 KB