Skip to main content

Presentazione U.O. Pneumologie e Terapia Intensiva Respiratoria

Notizie dal Policlinico
9 Febbraio 2007

È stata presentata oggi in Conferenza Stampa, alla presenza del Direttore Sanitario dell’Azienda Ospedaliera di Bologna Dott. Vito Bongiovanni e del Direttore Responsabile Dott. Mario Schiavina, l’Unità Operativa di Pneumologia e Terapia Intensiva Respiratoria, con riferimento particolare all’attività del nuovo Day Hospital Pneumologico, attivo da pochi mesi.

La nuova struttura di Day Hospital ha permesso di mantenere lo stesso numero di prestazioni e le modalità di accoglienza rispetto all’organizzazione precedente. Per ciascun paziente viene definito dai professionisti un percorso diagnostico-terapeutico rivolto ai pazienti che necessitano di prestazioni specialistiche complesse non erogabili in regime ambulatoriale ma che non richiedono il ricovero in degenza ordinaria. L’attività di Day Hospital permette da un lato una efficienza operativa maggiore, dall’altro garantisce un migliore gradimento delle cure da parte dei pazienti che la sera possono rientrare in famiglia.

La nuova Unità Operativa è stata ridefinita a seguito di un processo di rimodulazione interna che ha unificato la funzioni dell’U.O. di Pneumologia diretta dal Dott. Alberto Cavalli, di recente a riposo per raggiunti limiti di età, con le attività dell’U.O. di Fisiopatologia Respiratoria, già diretta dal Dott. Schiavina, su tutta la patologia respiratoria, la diagnosi e la cura, sia ambulatoriale sia degenziale.

Il Reparto di degenza ha una recettività di 32 posti letto; vengono trattati tutti gli aspetti delle malattie respiratorie acute e croniche quali: le broncopneumopatie croniche ostruttive (bronchiti, bronchioliti, asma bronchiale enfisema polmonare, bronchiectasie), le patologie infettive polmonari, le neoplasie broncopolmonari, le turbe del respiro durante il sonno. L’Unità Operativa è dotata di una sezione di Terapia Intensiva Respiratoria con 7 posti letto, assistenza medica 24 ore su 24, dotazione strumentale per supporto ventilatorio e monitoraggio invasivo e non invasivo a pazienti con grave insufficienza respiratoria acuta o cronica riacutizzata.

L’Attività ambulatoriale è orientata alla valutazione diagnostica e terapeutica dei soggetti pneumopatici, al monitoraggio e alla continuità terapeutica dei pazienti dimessi dal Reparto di degenza, allo studio della funzionalità respiratoria, alla diagnosi, valutazione e trattamento preoperatorio dei pazienti con patologia neoplastica, ai periodici controlli post-operatori, in collaborazione con la Chirurgia Toracica. È presente inoltre un Ambulatorio allergologico che esegue la diagnostica delle malattie allergiche, la prescrizione della terapia farmacologia e iposensibilizzante specifica delle allergopatie respiratorie, il monitoraggio clinico e funzionale dell’asma bronchiale allergica; viene svolta anche attività relativa alla diagnosi e al trattamento dell’allergia al veleno di imenotteri (reazioni allergiche alla puntura di ape, vespa e calabrone). L’Endoscopia toracica centralizzata svolge attività diagnostica e terapeutica endoscopica delle malattie dell’apparato respiratorio neoplastiche e non neoplastiche (broncoscopia a fibre ottiche, biopsie transbronchiali, lavaggio bronco-alveolare, toracoscopia, laserterapia endobronchiale, toracentesi diagnostica e/o evacuativa).

L’Unità Operativa è stata designata Centro Regionale di riferimento delle malattie rare per quanto riguarda le malattie polmonari cistiche.