Skip to main content

Procedura aperta relativa alla modifica e all’integrazione del Codice di Comportamento Aziendale

Notizie dal Policlinico
29 Marzo 2018
Codice di comportamento aziendale

Entro il 21 aprile gli Stakeholders dell'Azienda possono prendere visione del documento e presentare proposte e osservazioni, di cui sarà fornito resoconto nella relazione illustrativa di accompagnamento del Codice stesso, da trasmettere all’Autorità Nazionale Anticorruzione.

La Legge n. 190 del 6 novembre 2012 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione” (c.d. Legge Anticorruzione) all’art. 1 co. 44 ha dato mandato al Governo di definire un Codice di Comportamento dei dipendenti Pubblici rivolto alla prevenzione dei fenomeni di corruzione.

Con il DPR n. 62/2013 è stato approvato il Nuovo Codice di Comportamento dei Dipendenti Pubblici ed ogni pubblica amministrazione ha dovuto dotarsi di un proprio Codice di Comportamento: l’Azienda a seguito di Procedura Aperta ha provveduto ad approvare nel gennaio 2014, il Codice Aziendale di comportamento pubblicato sul portale, poi revisionato il 30.03.2015.

Con delibera della Giunta regionale n. 96, il 29 gennaio 2018 è stato approvato lo “Schema tipo del Codice di comportamento per il personale operante presso le Aziende sanitarie della Regione Emilia – Romagna”, redatto tenendo conto del Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR n. 62/2013), della L.R. 9/2017, dei Codici di comportamento adottati dalle singole Aziende sanitarie e delle Linee Guida adottate dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza invita pertanto gli Stakeholders dell'Azienda a prendere visione del documento al fine di presentare proposte ed osservazioni allo schema tipo del Codice di comportamento tramite il modulo allegato oppure attraverso il questionario online.
Le proposte, indirizzate al Responsabile Aziendale per la Prevenzione della Corruzione, dovranno pervenire ENTRO E NON OLTRE il giorno 21 APRILE 2018 esclusivamente con una delle seguenti modalità:
•    posta elettronica certificata all’indirizzo: PEIdirezione.generale@pec.aosp.bo.it
•    posta elettronica all’indirizzo: anticorruzione@aosp.bo.it
•    presentazione diretta all’ufficio protocollo negli orari dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 16.00 presso il padiglione 19 di Via Massarenti, n. 9 Bologna.

L’Azienda terrà conto delle proposte ed osservazioni pervenute entro i termini nella predisposizione del Codice e ne fornirà resoconto nella relazione illustrativa di accompagnamento del Codice stesso, da trasmettere all’Autorità Nazionale Anticorruzione.

In allegatoDimensione
Modulo presentazione proposte.odt19.04 KB
Schema tipo del Codice di Comportamento.pdf250.95 KB