Skip to main content

Sant’Orsola, il direttore generale del Policlinico premiato come leader digitale in sanità

Notizie dalla Direzione Generale
10 Ottobre 2018
schermata_2018-10-12_alle_14.54.00.png

È stato il direttore generale del Policlinico di Sant’Orsola, Antonella Messori, l’e-leader più votato tra i cinque finalisti scelti dal congresso Digital Health Summit di AISIS & LifeTech Forum (www.digitalhealthsummit.it), organizzato dall’Associazione italiana sistemi informativi in sanità, che si è svolto dal 10 al 12 ottobre a Palazzo delle Stelline a Milano.

Il riconoscimento intende premiare gli e-Leader, o leader digitali, ovvero chi ha condotto con successo un importante programma di trasformazione digitale in sanità, ovvero non un singolo progetto o una sperimentazione, ma programmi che siano durati spesso anni e che abbiano portato a frutti duraturi.

Nelle motivazioni del premio si ricorda come nell’Azienda ospedaliera di Reggio Emilia IRCCS la dottoressa Messori abbia sostenuto l’istituzione di un processo formale di Pianificazione Strategica ICT triennale (Masterplan) su scala provinciale e come nel progetto di costruzione del Centro Onco-Ematologico (CORE) abbia perseguito la completa informatizzazione della nuova struttura e della rete oncologica provinciale di supporto.

Nel recente incarico presso l’Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna, la dottoressa Messori ha da subito posto valenza strategica al settore ICT dando un forte mandato per una completa ristrutturazione dei sistemi informatici per la gestione dei processi sanitari e il governo dell’Azienda, impostando una pianificazione pluriennale.