Skip to main content

Sant'Orsola, cambiano gli orari del Pronto soccorso oculistico

Notizie dal Policlinico
5 Agosto 2019
schermata_2019-08-05_alle_14.59.42.png

Da oggi, lunedì 5 agosto, cambiano gli orari del Pronto soccorso oculistico del Sant’Orsola. L’ultima accettazione non sarà più alle 20 ma alle 19.30. Dopo questo orario chi ne ha necessità potrà rivolgersi al Pronto soccorso generale del Policlinico o di un altro ospedale.

 

Per quel che concerne l’appropriatezza degli accessi, nei primi 7 mesi dell’anno in corso gli accessi sono stati 14.536: di questi oltre il 93,7% erano codici bianchi ovvero accessi che certamente potevano trovare risposta presso ambulatori del territorio così come buona parte dei codici verdi, pari al 5,9%. Solo lo 0,4% erano accessi in codice giallo che necessitavano davvero di un accesso in pronto soccorso.

 

“I pazienti che devono presentarsi in Pronto soccorso oculistico – spiega il direttore sanitario Gianbattista Spagnoli – sono quelli che hanno subito traumi entro le 24 ore e contatto con agenti chimici  ustioni; che presentano corpi estranei all’interno dell’occhio; che registrano un calo improvviso della vista oppure un dolore molto violento accompagnato da cefalea e fenomeni vagali quali nausea e vomito o ancora una riduzione del campo visivo (visione di ‘tenda nera’) da meno di 3 giorni”.