Skip to main content

Vaccinazione Covid-19. Proteggiamo le fragilità

Notizie dal Policlinico
25 Marzo 2021
Potena

Da ieri presso il Policlinico Sant’Orsola è iniziata l’attività di vaccinazione dei pazienti fragili in carico ai nostri centri specialistici, rispondenti ai requisiti previsti dalle indicazioni ministeriali e regionali.

Sono stati attivati due punti vaccinali: uno al Pad 16 rivolto in questi primi giorni alla vaccinazione dei pazienti trapiantati e in attesa di trapianto, pazienti talassemici e pazienti oncologici ed ematologici; un altro punto vaccinale attivato presso il Pad 11 è rivolto ai pazienti diabetici.

Ad oggi è stata effettuata una programmazione fino al 2 di aprile, che prevede circa 2.000 vaccinazioni totali. Un ulteriore potenziamento dell’offerta vaccinale è previsto nelle prossime settimane.

Questa attività richiede un grande sforzo organizzativo che si aggiunge agli sforzi a cui da molte settimane oramai tutti i nostri operatori sono sottoposti e pertanto va a loro il ringraziamento da parte di tutta la Direzione, per essere riusciti a garantire anche questo tipo di risposta per i nostri pazienti.

Abbiamo ritenuto importante fornire un contributo attivo a questa campagna vaccinale per consentire ai  pazienti fragili la vaccinazione nell’ospedale e da parte degli specialisti dove sono in cura. L’obiettivo comune a tutti è quello di accelerare la vaccinazione per mettere in sicurezza anche questa categoria di pazienti a rischio.

I primi riscontri avuti sono molto positivi sia da parte dei pazienti che si sono sentiti confortati dall’essere contattati ed accolti da parte dei medici che li hanno in cura, sia da parte degli operatori sanitari.