Skip to main content

I curricula dei dirigenti/consulenti del Policlinico

I Curricula pubblicati nel formato elettronico e resi disponibili attraverso il seguente motore di ricerca, contengono le informazioni previste dal D.Lgs. 33/2013, anche se non tutti sono strettamente in formato europeo.


SANTINI DONATELLA

Curriculum Vitae


Foto di  /cineca_scripts/curriculum/curricula/807_DocFoto.jpg

INFORMAZIONI PERSONALI

Data di nascita:10/05/1954
Qualifica:OSPEDALIERO - Assunto dal 23/05/1983 ed ancora in forza. DIRIGENTE MEDICO DI ANATOMIA PATOLOGICA
Unità operativa:Anatomia e Istologia Pat.- D'Errico
Incarico attuale:RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE PATOLOGIA ONCOLOGICA FUNZIONALE DEGLI ORGANI ENDOCRINI E DELLA MAMMELLA
Numero telefonico di servizio:0512144655
Numero fax di servizio:0516364571
Indirizzo e-mail:donatella.santini@aosp.bo.it

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Titolo di studio:LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA
Specializzazione:ANATOMIA E ISTOLOGIA PATOLOGICA
Titoli professionali:Maturità scientifica con 57/60esimi nell'Anno Scolastico 1972-73.
Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Bologna il 30/10/1979 riportando voti 110/110 e lode con dignità di stampa, discutendo, con il Prof. Piccaluga, la tesi "In tema di polipi gastrici: aspetti morfologici e caratteri evolutivi. Presentazione di 130 casi e revisione critica della letteratura".
Aabilitazione all'esercizio della professione medica nella sessione autunnale dell'anno 1979 e quindi si è iscritta all'Albo Professionale dei Medici e Chirurghi il 23/01/1980.
Tirocinio pratico-ospedaliero nella disciplina Anatomia ed Istologia Patologica presso l'Istituto di Anatomia Patologica, Ospedale S.Orsola, Bologna dall'Aprile 1980 al Settembre 1980, riportando il giudizio di Ottimo.
Diploma di Specialità in Anatomia Patologica presso la Scuola di Specialità nella stessa disciplina presso l'Università degli Studi di Bologna con il punteggio 70/70 e lode, discutendo una tesi dal titolo: " Aspetti clinico-morfologici dei c.d. " tumori endocrini della mammella".
Vincitrice del Premio "CARLO BUSINCO" per il biennio 1980-82.
Vincitrice del Premio "EUGENIO MICELI" per l'Anno Accademico 1985-86.
Fa parte del Consiglio Direttivo delle seguenti Società Scientifiche:
Società Italiana Tumori - Sez. Emilia-Romagna;
Gruppo Oncologico Area Metropolitana Bologna
Componente della Consulta Scientifica - organo del Centro Interdepartimentale di Ricerche sul Cancro - G.Prodi - dell'univeristà degli Studi di Bologna con decreto pettorale n° 219 del 19/4/1994
Referente Patologo per il carcinoma della mammella del Gruppo Operativo "Fondazione Michelangelo" coordinata dall'Istituto Nazionale Tumori
Reviewers Board della rivista online Medical Science Monitor, Marek R. Graczynski, MD PhD Editor
Svolge attività di revisore per la rivista European Journal Oncology
Esperienze professionali:Dal 23/05/1983 al 18/12/1988 Assistente Medico di Anatomia e Istologia Patologica di ruolo, con rapporto di lavoro a "tempo pieno" presso l'Istituto di Anatomia ed Istologia Patologica, Policlinico S.Orsola Bologna (USL 28).
Dal 19/12/1988 al 30/6/1994 Aiuto Corresponsabile Ospedaliero di Ruolo a tempo pieno di Anatomia e Istologia Patologica, preso l'Istituto di Anatomia Patologica , Policlinico S.Orsola, USL 28.
Dall'1/7/1994 al 5/12/1996 Medico di I Livello Dirigenziale Fascia A di Anatomia e Istologia Patologica di Ruolo a Tempo Pieno presso il Servizio di Anatomia Patologica, Azienda Ospedaliera di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi.
Dal 6/12/1996 al 31/01/1998 Medico di I Livello Dirigenziale di Anatomia e Istologia Patologica a Tempo Indeterminato- a Tempo Pieno presso il Servizio di Anatomia Patologica, Azienda Ospedaliera di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi.
Dall'1/2/1998 al 30/7/1999 Medico di I Livello Dirigenziale di Anatomia Patologica a Tempo Indeterminato- a Tempo Pieno presso il Servizio di Anatomia Patologica, Azienda Ospedaliera di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi.
31/7/1999 Dirigente Medico di Anatomia Patologica a Tempo Indeterminato a Tempo Pieno presso il Servizio di Anatomia Patologica, Azienda Ospedaliera di Bologna Policlinico S.Orsola-Malpighi.
1/4/1995 al 30/6/1995 conferimento provvisorio, ai fini assistenziali , delle funzioni di Responsabile Apicale del Servizio di Anatomia Patologica II , Azienda Ospedaliera di Bologna, Policlinico S.Orsola-Malpighi.
1/1/1998 al 31/12/2001 conferimento provvisorio di incarico Dirigenziale Rilevante all'interno della Struttura di appartenenza
Dall'1/1/2002 a tutt'oggi conferimento dell'Incarico Dirigenziale di Responsabile di Unità Semplice denominata: "PATOLOGIA ONCOLOGICA FUNZIONALE DEGLI ORGANI ENDOCRINI E DELLA MAMMELLA",Unità Operativa di Anatomia e Istologia Patologica, Azienda Ospedaliea Universitaria S.Orsola-Malpighi
Interesse clinico:Collabora come Referente Patologo, con meetings settimanali e/o mensili per la discussione casistica e la pianificazione diagnostico-terapeutica con vari Dipartimenti ed UU.OO. in tema di patologia endocrina ed oncologica :
PDTA Aziendale TUMORE DELLA MAMMELLA
Gruppo "PATOLOGIA ONCOLOGICA GINECOLOGICA" che si è concretizzato con la stesura di Protocolli di Trattamento in Oncologia Ginecologica
Gruppo "TUMORI ENDOCRINI APPARATO DIGERENTE" che si è concretizzato nella stesura di : Protocollo pazienti con GCA, lesioni preneoplastiche endocrine e carcinoide stomaco
Gruppo "MELANOMA"
Gruppo "GIST" Tumori stromali gastrointestinali
Gruppo "PATOLOGIA DEL SURRENE"
Gruppo "DISFUNZIONI MOTORIE INTESTINALI"
Gruppo Aziendale "NeoPan" sulla patologia PANCREATICA
"MEDICINA ETA' PRENATALE" concretizzato con incontri anatomo-clinici volti alla correlazione dei dati ecografici prenatali con i dati del riscontro anatomo-patologico
Interesse di ricerca:Ha partecipato e partecipa a varie ricerche finanziate dall'Università degli Studi di Bologna, dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica e dall'Istituto Superiore di Sanità, nell'ambito della patologia della mammella, gastroenterica, pancreatica, neuroendocrina e ginecologica; negli anni ha collaborato e tutt'oggi collabora nell'attività di ricerca con varie istituzioni Nazionali ed Internazionali particolarmente in campo oncologico concretizzatesi in documentate pubblicazioni scientifiche: Prof. M. Osborn Max Plank Insitute for Biophysical Chemistry, Goettinge (Germany); Prof Rosette Lidereau Centre Oncogenetique Rene-Huguenui, Saint-Cloud (Francia);Prof. Kari Syrjanen, Medicity Research Laboratory, University Turku (Finlandia); Prof. Antonio Giordano, Dept. of Pathology, Jefferson Medical College, University Philadelphia ( USA); Prof. VJ van Diest, VU University Medical Center, Amsterdam, The Netherlands; Dott.ssa Branca, Istituto Superiore di Sanità, Roma, Italia; R. Wirtz "Bayer Health Care" Oncology, Leverkusen, Germany
Collabora nell'attività di ricerca con vari Dipartimenti dell'Università di Bologna:
Dipartimento di Patologia Sperimentale nell'ambito di vari progetti di ricerca in campo oncologico mammario; Dipartimento di Fisiologa nell'ambito della neurogenesi nei feti con Trisomia 2; Dipartimento di Medicina Interna patologia endocrina dell'apparato digerente e della funzionalità motoria del tubo digerente;Endocrinologia patologia endocrina delle surrene; Dipartimento di Ginecologia Dipartimento di Ginecologia ed Ostetricia nell'ambito della patologia Oncologica della sfera genitale femminile, della patologia fetale malformativa e da anomalie genetiche e nell'ambito delle problematiche epidemiologico-diagnostiche dell'infezione da Papillomavisus.
Attività di docenza:Dall' AA 1982/83 a tutt'oggi professore a contratto per le Scuole di Specializzazione di Anatomia Patologica, Chirurgia Generale e Ginecologia della Facoltà di Medicina e Chirurgia e della Scuola di Specializzazione in Anatomia Patologica
AA 2002-3 corso di lezioni nel Corso di Laura in TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO dell'Università degli Studi di Bologna, ISTOPATOLOGIA GENERALE, corso integrato diIstopatologia.
Svolge inoltre attività didattica e di formazione in tema di Evidence Based Medicine-EBM rivolta al personale Laureato per il Settore Formazione e Aggiornamento dell'Azienda Ospedaliera-Universitaria S.Orsola-Malpighi, Bologna (delibera n°116/05)
Attività didattica e di formazione rivolta al personale dell'area Comparto Sanità per il Settore Formazione e Aggiornamento dell'Azienda Ospedaliera-Universitaria Policlinico S.Orsola - Malpighi,. Bologna.
1998 incarico di insegnamento a favore dell'Azienda Ospedaliera Bolgna Policlinico S.Orsola-Malpighi per Corso di Aggiornamento per personale della Divisione di Malattie Infettive in tema "Percorsi nell'ospedale per i pazienti sieropositivi ed in AIDS"
1999 ha svolto attività didattica a favore dell'Azienda USL Ravenna- Centro Prevenzione Oncologica
Ha svolto attività didattica per i seguenti Master: "Master di Senologia" Università degli Studi di Bologna 200 (Ruolo del Patologo nelle Chemioterapia Neoadiuvante e Marker Tumora) e Master "Cure Palliative e Home Cancerogenesi, Caratterizzazione patologica, Caratterizzazione molecolare" (Fattori prignostici e fattori predittivi biopatologici di risposta alla chemioterapia, ormonoterapia e terapia target)
Organizzatore e Direttore del Corso Residenziale Management multidisciplinare in tema di Terapia Target nel carcinoma della mammella - Bologna Dicembre 2008 e 2009
Pubblicazioni scientifiche:http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=santini+d%5Bauthor%5D
NB: escludere omonimi
Capacità linguistiche:Madrelingua(Italiano)
Altra lingua (Inglese)
Autovalutazione: comprensione: medio; Parlato: medio; Scritto: alto.
Livello europeo: ascolto: medio; Lettura:alto; Interazione orale:medio; Produzione orale:medio
Capacità nell'uso di tecnologie:Autovalutazione: media

Ultimo aggiornamento: 14/02/2019 18:10