Skip to main content

I curricula dei dirigenti/consulenti del Policlinico

I Curricula pubblicati nel formato elettronico e resi disponibili attraverso il seguente motore di ricerca, contengono le informazioni previste dal D.Lgs. 33/2013, anche se non tutti sono strettamente in formato europeo.


Curriculum Vitae Europeo



INFORMAZIONI PERSONALI BARNABE' MARIA RITA

Email: mariarita.barnabe@aosp.bo.it
Telefono: 051 2142636
Sesso Female | Data di nascita 22/5/1964


ESPERIENZA PROFESSIONALE
 
1/1996 - Esperienza attuale
 AOSP S.Orsola
Coordinatore Assistenziale     - Funzioni di coordinamento presso Area Emergenza/urgenza (Medicina d'Urgenza), Area Cardiologica (Utic, degenza cardiologia, ambulatori cardiologia). Si dichiarano altresì le posizioni funzionali di seguito descritte: - Referente assistenziale in staff al Direttore del Servizio Infermieristico per il processo di reclutamento, allocazione, inserimento e valutazione del personale e per il processo di variazione della sede di lavoro dal 4/6/2008 al 25/11/2012 - Responsabile Nursing Percorsi Ambulatoriali dal 26/11/2012 al 31/01/2019, causa soppressione della struttura.      
10/1993 - 1/1996
Azienda USL Bologna Nord 
   - Operatore Professionale Coordinatore - Infermiere con funzioni didattiche negli anni scolastici 1993/94 e 1994/95 e con funzioni di coordinamento presso Chirurgia generale.  
6/1984 - 9/1993
Istituti Ortopedici Rizzoli
- Infermiere Professionale addetta alla strumentazione in sala operatoria
8/1983 - 6/1984
Casa di cura Villa Erbosa  
  - Infermiere Professionale, in area di degenza medica e nella sala operatoria di chirurgia generale come infermiera addetta alla strumentazione 

ISTRUZIONE E FORMAZIONE
 
1/1801 - Attualmente frequentato
    
Anno 1983 Diploma di Infermiere Professionale conseguito presso Scuola per Infermieri Professionali UNITA' SANITARIA LOCALE n. 29/BOLOGNA EST    Anno 1991 Certificato di Abilitazione a Funzioni Direttive nella Assistenza Infermieristica conseguito presso Scuola per Infermieri Professionali Croce Rossa Italiana  Anno 2000 Corso per Valutatori Interni del Sistema Qualità aziendale

COMPETENZE PERSONALI
 
Lingua Madre:it

Altre lingue:
COMPRENSIONE PARLATO PRODUZIONE SCRITTA
Ascolto Lettura Interazione Produzione orale  
Competenze comunicative Personalità socievole con buone capacità relazionali; attenzione ai bisogni ed alle esigenze degli interlocutori, buona capacità di mantenere relazioni cortesi e professionali. Buona capacità di integrazione con colleghi e collaboratori, proattività, buona capacità di stabilire rapporti costruttivi, attenzione alla gestione del conflitto (flessibilità nell'adeguare i propri schemi o ad accogliere soluzioni/proposte alternative, capacità di affrontare situazioni impreviste). Disponibilità all'ascolto, allo scambio di pareri e di informazioni.

Competenze organizzative Dal 1983, presso la Casa di cura Villa Erbosa, ho prestato servizio come professional in area di degenza medica e nella sala operatoria di chirurgia generale come infermiera addetta alla strumentazione. Dal 1984 al 1993 ho svolto attività come infermiera addetta alla strumentazione in sala operatoria con competenze di chirurgia ortopedica, traumatologica e oncologica, inoltre ho maturato esperienza nella centrale di sterilizzazione. Dal 1993 al 1996 ho svolto attività didattica come monitrice seguendo gli allievi nelle attività formative e di tirocinio , presso la Scuola per Infermieri Professionali S. Maria della Vita, sezione decentrata di S. Giovanni in Persiceto, durante gli anni scolastici 1993/94 e 1994/95. Ho inoltre ricoperto il ruolo di Coordinatore assistenziale con funzioni assistenziali/organizzative-gestionali nella degenza di Chirurgia generale, collaborando con la Direzione Sanitaria- Servizio Infermieristico dell'ospedale di S. Giovanni in Persiceto per l'analisi dei carichi di lavoro e la riorganizzazione della UO. Ho inoltre ricoperto il ruolo di Coordinatore assistenziale presso il Distretto Territoriale - Medicina di base di S. Giovanni in Persiceto. Dal gennaio del 1996 al giugno 2008 ho ricoperto il ruolo di Coordinatore assistenziale con funzioni assistenziali, organizzativo-gestionali in degenze di Area emergenza e urgenza (Medicina d'Urgenza) e Area cardiologica (Utic, degenza e ambulatori cardiologia) del Policlinico Sant'Orsola Malpighi - Bologna. Dal giugno 2008 al novembre 2012 ho maturato esperienza come Referente assistenziale in staff al Direttore del Servizio Infermieristico per il processo di reclutamento, allocazione, inserimento e valutazione del personale e per il processo di variazione della sede di lavoro presso la Direzione del Servizio Infermieristico, Tecnico e Riabilitativo - Azienda Ospedaliera di Bologna. Dal novembre 2012 al 31 gennaio 2019, causa soppressione della struttura, ho ricoperto il ruolo di Responsabile Nursing presso la Direzione Accesso e Nursing nei percorsi ambulatoriali integrati (già Punti Informativi/PDA) - Azienda Ospedaliera di Bologna. Funzioni assegnate: - sviluppare e consolidare il progetto aziendale delle funzioni di accoglienza e di accesso alle prestazioni di specialistica ambulatoriale e diagnostica dei pazienti esterni ed interni - collaborare allo sviluppo dei percorsi di presa in carico nell'ambito delle attività di specialistica ambulatoriale di 2° e 3° livello - collaborare all'organizzazione delle attività assistenziali in funzione dei criteri di priorità di invio dei pazienti - supporto al Direttore della struttura nel monitoraggio, nella valutazione e rendicontazione dei risultati conseguiti al fine di indirizzare i comportamenti verso il conseguimento degli obiettivi di Budget - gestire la programmazione/selezione/assegnazione e valutazione del personale - gestire il processo di variazione della sede di lavoro - definire il piano formativo della struttura, in collaborazione coi professionisti - promuovere lo sviluppo professionale e la valorizzazione del personale - collaborare a livello aziendale, su mandato del Direttore, all'elaborazione di accordi da siglare con le organizzazioni sindacali. Sostituire il Direttore nella delegazione trattante di parte pubblica nella contrattazione collettiva integrativa aziendale - contribuire a creare sinergie ed integrazioni con le articolazioni organizzative aziendali con particolare riferimento alla Direzione delle Professioni Sanitarie e del SUMAP per il mantenimento di indirizzi comuni (piano assunzioni, variazione sede di lavoro, etc...) - promuovere la massima integrazione del personale amministrativo e sanitario assegnato alla struttura, al fine di realizzare sinergie e complementarietà - partecipare alla realizzazione di progetti di rimodulazione e riorganizzazione Aziendali ed Interaziendali - supportare la corretta alimentazione dei flussi informativi - monitorare la qualità dell'assistenza erogata raccogliendo i reclami/suggerimenti/elogi dei pazienti, verificando l'applicazione dei percorsi ed ascoltando necessità e proposte dei professionisti - supervisionare l'applicazione delle procedure aziendali di interesse nei setting ambulatoriali - collaborare con il Direttore della struttura nel processo di applicazione delle norme relative alla responsabilità professionale e nella gestione dei procedimenti disciplinari per sanzioni fino ai dieci giorni. Durante tutti questi anni di lavoro mi sono impegnata nell'area gestionale e per lo sviluppo della qualità. Ho maturato esperienza in tema di organizzazione aziendale attraverso il percorso professionale e l'attività di formazione . Ho inoltre contribuito alla realizzazione e allo sviluppo di progetti a valenza aziendale e/o interaziendale tra cui: - PROGETTO Rete Infettivologica Metropolitana - PROGETTO Interaziendale Dermatologia - PROGETTO Accoglienza Pazienti : 1. Migliorare e facilitare il sistema di accoglienza e di accesso in ospedale dei cittadini per le prestazioni di specialistica ambulatoriale. 2. Diffondere il modello di reingegnerizzazione a supporto dell'erogazione delle prestazioni nei setting ambulatoriali come da pianificazione aziendale . 3. Revisione degli sportelli polifunzionali a supporto delle prestazioni di specialistica ambulatoriale a seguito della diffusione del modello di reingegnerizzazione. 4. coordinamento delle attività correlate all'Azione di miglioramento specifica -La presa in carico del paziente ambulatoriale: da to cure a to care. Miglioramento dell'umanizzazione nell'accoglienza-: °censita e rielaborata tutta la modulistica informativa in distribuzione,progettate e prodotte nuove informative specifiche, pianificata la manutenzione costante dell'aggiornamento della modulistica in uso e di tutte le modalità di informazione ° attivazione di un corso di formazione specifico per i professionisti delle aree ambulatoriali centrato sulla comunicazione e sulla accoglienza, al fine di stimolare la riflessione ed acquisire nuove considerazioni/osservazioni in merito alle modalità di approccio con l'utenza, seguito da attività di customer interna gestita dai professionisti dei setting ° Umanizzazione delle attese: attività volte al miglioramento del comfort: installazione di totem per ricarica dei cellulari, distribuzione di libri/riviste e supporti multimediali (bookcrossing), attivazione del servizio di carrello Bar nei padiglioni distanti dai BAR interni aziendali ed implementazione dei distributori di snack e bevande in tutti i padiglioni, ristrutturazione e riassetto degli spazi dedicati alle attese nelle aree ambulatoriali interessate da rimodulazioni, come da pianificazione aziendale Dal 1 maggio 2019 assegnata a funzioni di coordinamento presso il Poliambulatorio - AOSP S.Orsola Malpighi
Competenze informatiche Ottima conoscenza dei principali applicativi di tipo Office automation per il sistema operativo Microsoft Windows (quali Word processor, foglio elettronico, pacchetto per la creazione di presentazioni multimediali¿.) con particolare riferimento a quanto necessario per lo svolgimento delle attività di competenza
Patente di guida