Skip to main content

Il Policlinico sulla Rete: promosso

Il nostro portale e il Web
28 Maggio 2008
Poster illustrativo dul processo di redesign del portale Internet e della Intranet aziendale

In Italia, l’erogazione dei servizi sanitari on-line stenta a prendere piede, come accade invece in altre strutture del panorama internazionale che propongono modelli orientati all’utilizzo di servizi informatizzati, sia in termini di qualità dell’attività assistenziale sia di soddisfazione della comunità assistita.

Per quanto riguarda il panorama italiano, una recente indagine condotta da Casaleggio e Associati in collaborazione con Abmedica, ha preso in esame i quindici principali siti ospedalieri sotto il profilo dell’informazione, servizi e struttura del sito. Tra i portali analizzati sono in evidenza quelli del S. Raffaele e dell’A.O Cardarelli che danno la possibilità ai pazienti di prenotare alcune prestazioni on-line e l’ospedale San Martino dove, una pagina che si aggiorna ogni 30 secondi, permette di monitorare in tempo reale l’attività del Pronto Soccorso.


In quest’indagine il Policlinico S. Orsola-Malpighi guadagna un “soddisfacente” per quanto riguarda l’informazione, con un gradimento tra il 51 e il 75%, e due “migliorabile”, tra il 26 e il 59%, per servizi e struttura del sito.

Il progetto per il nuovo sito, attualmente in fase di realizzazione in collaborazione con CINECA, si pone appunto l’obiettivo di migliorare la navigabilità, la grafica e i contenuti dell’attuale portale. Tra le azioni più importanti vi sarà la creazione di rapidi ed efficienti servizi on-line dedicati all’utenza; il redesign del portale si basa infatti sui principi di usabilità ed accessibilità oltre che su una progettazione partecipata all’interno del Policlinico.