Programma Oncologia, Ematologia e Trapianto di CSE
Unità operativa:
R

Dove si trova
Dove si trova
R
Contatti
Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

Il Programma Pediatrico di Unità Operativa di Oncologia, Ematologia e Trapianto di Cellule Staminali è articolato in una Degenza a ciclo continuo, una Unità Trapianto, una Degenza a ciclo diurno (Day Hospital) e un Ambulatorio, presenta specificità e rilevanza tutt’affatto particolari.
    Per le patologie croniche/complesse è assicurata sempre una gestione multidisciplinare, utilizzando competenze presenti nel Dipartimento, ma anche extra-Dipartimentali ed extra-Aziendali; per alcune di queste, viene realizzata una presa in carico diretta da parte del settore competente, tramite Day Hospital o Ambulatorio.

    L’assistenza psicologica viene garantita in maniera sistematica e strutturata.

    Il Servizio Sociale Ospedaliero, presente nella struttura e disponibile a richiesta secondo le esigenze individuate, provvede al collegamento con i Servizi Sociali territoriali dell’area di residenza della famiglia.
   
Impegni del sono:

  •  l’attività di formazione e aggiornamento interno professionale (congressi internazionali, nazionali, regionali e locali - seminari di aggiornamento);
  • il confronto continuo sia come metodo di crescita professionale e di miglioramento delle capacità cliniche, sia come mezzo di coinvolgimento del personale per conoscere e condividere la politica e gli obiettivi aziendali e di UO (discussione ed epicrisi dei casi clinici problematici e complessi, riunioni almeno settimanali sui problemi clinici, organizzativi, gestionali e della qualità);
  • la verifica periodica dell’attività svolta e degli obiettivi raggiunti in ciascun settore sia in termini di efficienza, di efficacia e di qualità percepita, anche alla luce dei risultati delle indagini di soddisfazione dell’utente effettuate dall’Azienda (riunioni almeno trimestrali di verifica sugli indicatori trasmessi dall’Azienda e sui dati della Customer Satisfaction).

Sono inoltre presenti e attive le seguenti le associazioni di volontariato :  

  • Associazione Genitori Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AGEOP) – Ricerca sui Tumori e le Leucemie del  Bambino (Associazione Onlus)
Informazioni utili
Informazioni utili 

Informazioni utilizzate per una pagina di dettaglio:

  Presso l’U.O. si sono nel tempo consolidati Centri di Riferimento i cui risultati di eccellenza vengono monitorati regolarmente attraverso l’impiego di indicatori di verifica:

  • Centro Oncoematologico  Pediatrico di Riferimento Regionale (COPRRe) di 3° livello per la diagnosi e la terapia delle malattie oncoematologiche dell’età pediatrica;
  • Centro di riferimento regionale accreditato a livello nazionale (GITMO) ed europeo (EBMT) per il trapianto di cellule staminali emopoietiche in età pediatrica, autologo, da donatore, correlato HLA identico o HLA aploidentico e da donatore volontario non correlato;
  • Ambulatorio pediatrico ERCB (Emilia Romagna Cord Blood) per la gestione delle donazioni “mirate” di sangue cordonale a scopo trapiantologico;
  • Centro Operativo della Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica;

Attività di formazione ed aggiornamento del personale
L’attività di aggiornamento comprende la partecipazione a Convegni e Congressi nazionali e internazionali, meeting, workshop e riunioni di commissioni scientifiche, gruppi di studio e periodici seminari sui casi clinici e del continuo aggiornamento scientifico.
Per il personale Infermieristico avviene a livello Aziendale, Dipartimentale e prevede la partecipazione a congressi, convegni e corsi a carattere nazionale.

Patologie:

La struttura si occupa di diagnosi e terapia dei disordini emo-linfoproliferativi (leucemie acute e croniche, linfomi Hodgkin e non-Hodgkin e sindromi mielodisplastiche) e dei tumori solidi (tumori cerebrali e del SNC, sarcomi delle parti molli ed ossei, neuroblastoma, tumori di Wilms ed altri tumori renali, tumori a cellule germinali, retinoblastoma ed altri tumori rari) e delle patologie del sangue e del sistema linfatico.

L’approccio diagnostico e terapeutico si caratterizza per la interdisciplinarietà che vede integrate tecniche di laboratorio genetico-molecolari per la caratterizzazione e tecniche di terapia cellulare per il trattamento di diverse patologie.
L’approccio al paziente è di tipo solistico ovvero rivolto all’assistenza anche psicocologica-sociale e spirituale con il supporto della AGEOP.

Particolare attenzione viene posta nell’applicazione di protocolli per il trattamento del dolore da procedure o di alto tipo. Il centro si caratterizza come centro di eccellenza a livello nazionale per il Coordinamento del:
- Gruppo di Lavoro Italiano sul Trapianto di Cellule Staminali e Terapia Cellulare in età Pediatrica
- Gruppo di Lavoro Italiano sul trattamento delle Mielodisplasie in età Pediatrica
- Gruppo di Lavoro Italiano di Biostatistica in età Pediatrica
 e per la gestione del Centro Operativo (il quartier generale delle operazioni di ricerca clinica) dell’Associazione Italiana di Ematologia ed Oncologia Pediatrica (AIEOP)

Elenco sezioni linkabili