Skip to main content
30 Marzo 2015

3.185 bambini nati al Sant’Orsola con la procreazione assistita

Immagine tratta dalla locandina

Il centro ha aperto i battenti nel 1990. Nel 1997 è nato qui il primo bambino da ovocita congelato. Ma il lavoro da allora non si è mai fermato e ha prodotto primati su primati. E oggi il centro Infertilità e Procreazione medicalmente assistita del Policlinico ha festeggiato un quarto di secolo di attività con il convegno “Storie di fertilità”. Un’attività incessantecresciuta grazie  al professor Stefano Venturoli – che ha permesso la nascita, complessivamente, di 3.185 bambini e bambine.

24 Marzo 2015

Il paziente al centro della collaborazione tra Aziende

Policlinico da viale Ercolani

Far crescere la collaborazione tra Aziende e Università per mettere davvero il paziente al centro, garantire la massima qualità delle cure, ridurre le liste d’attesa e offrire nuove occasioni ai professionisti per accrescere competenze ed esperienze. È questo, in sintesi estrema, l’obiettivo dell’atto di intesa sottoscritto tra Policlinico di Sant’Orsola, Azienda Usl di Imola e Università degli Studi di Bologna

30 Marzo 2015

3.185 bambini nati al Sant’Orsola con la procreazione assistita

Immagine tratta dalla locandina

Il centro ha aperto i battenti nel 1990. Nel 1997 è nato qui il primo bambino da ovocita congelato. Ma il lavoro da allora non si è mai fermato e ha prodotto primati su primati. E oggi il centro Infertilità e Procreazione medicalmente assistita del Policlinico ha festeggiato un quarto di secolo di attività con il convegno “Storie di fertilità”. Un’attività incessantecresciuta grazie  al professor Stefano Venturoli – che ha permesso la nascita, complessivamente, di 3.185 bambini e bambine.

24 Marzo 2015

Il paziente al centro della collaborazione tra Aziende

Policlinico da viale Ercolani

Far crescere la collaborazione tra Aziende e Università per mettere davvero il paziente al centro, garantire la massima qualità delle cure, ridurre le liste d’attesa e offrire nuove occasioni ai professionisti per accrescere competenze ed esperienze. È questo, in sintesi estrema, l’obiettivo dell’atto di intesa sottoscritto tra Policlinico di Sant’Orsola, Azienda Usl di Imola e Università degli Studi di Bologna

27 Marzo 2015

Il S.Orsola sostiene il progetto italiano contro la carenza di iodio in pediatria

immagine locandina

Venerdì 27 marzo, dalle ore 10,45 alle ore 11,45, presso la Scuola “Carducci” in via Dante, 3, è in programma un incontro educazionale coordinato dalla prof.ssa Alessandra Cassio, specialista in endocrinologia pediatrica presso il Policlinico e referente regionale della Società Italiana di Endocrinologia e Diabetologia Pediatrica (SIEDP) per il Progetto Italiano contro la Carenza di Iodio in Pediatria.

23 Marzo 2015

La Terapia Ricreativa di Dynamo Camp arriva al Policlinico

logo di Dynamo Camp

DYNAMO OFF CAMP, progetto che porta la Terapia Ricreativa, base scientifica dei programmi di Dynamo Camp, fuori dal Camp, attraverso tappe in più città italiane, arriva a Bologna, dove sarà dal 23 al 28 marzo. Il progetto  coinvolge bambini malati ricoverati in ospedale, ospiti in case famiglia, e bambini nella post ospedalizzazione o provenienti da strutture non ospedaliere

Logo Campagna Nazionale
logo sito ER Salute
SaluteBologna