Skip to main content

Attivare il servizio di trasporto in ambulanza a pagamento

Il trasporto di un malato in ambulanza è effettuato gratuitamente nei casi di emergenza, per trasferimenti di persone ricoverate qualora il trasferimento sia disposto dall'ospedale e non su richiesta del paziente, per gli anziani non autosufficienti ospitati da una struttura protetta convenzionata che devono essere ricoverati in ospedale o che tornano alla struttura protetta convenzionata dopo la dimissione dall'ospedale, per i pazienti in assistenza dialitica.

In tutti gli altri casi il trasporto in ambulanza è a pagamento (Elenco Associazioni ed Enti che svolgono trasporto in ambulanza)

Il cittadino deve poter scegliere il fornitore di prestazioni e servizi non a carico del Servizio Sanitario Nazionale in modo libero e consapevole e senza alcuna interferenza da parte del personale aziendale.

Gli operatori non devono dare indicazioni/suggerimenti di una specifica impresa o attività commerciale: di fronte ad eventuali richieste di informazioni dei pazienti e dei loro familiari, gli operatori dovranno rendere disponibile l'elenco specifico, che assicura la massima trasparenza nella gestione e garantisce uguali opportunità alle  associazioni che operano sul nostro territorio.