Ambulatorio di diagnosi e terapia prenatale R

Dove si trova
R
Contatti

Per prenotazioni rivolgersi al tel: 051 2143217, il lunedi e il giovedi dalle ore 9,00 alle ore 13,30, il venerdi dalle ore 8,00 alle ore 11,30.

E' possibile prenotare direttamente, presso gli Ambulatori Ostetrici ubicati al 2° piano del Pad.4, il martedì, giovedì e venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.30.
Per quesiti relativi all'attività svolta in ambulatorio potete mettervi in contatto con i medici degli ambulatori al numero 051 2143610 al mattino dalle 11,30 alle 13.00 (dal lunedi' al venerdi')

Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

La terapia fetale più frequentemente eseguita è la trasfusione fetale in utero per il trattamento delle gravidanze complicate da immunizzazione Rh. Questo intervento viene eseguito in regime di ricovero.

Il giorno stabilito per la diagnosi prenatale invasiva la paziente:

  • si presenta in segreteria per l'accettazione con un documento di identificazione, l'impegnativa del medico, il gruppo sanguigno, il test di Coombs e il referto delle malattie infettive che si eseguono nel primo trimestre di gravidanza;
  • l'ostetrica controlla il gruppo sanguigno; se la paziente presenta un fattore Rh negativo viene richiesta al Centro Trasfusionale l'immunoprofilassi anti-D (indicata nelle pazienti Rh negative con partner RH positivo per evitare gravi complicazioni fetali);
  • una volta terminata l'accettazione delle pazienti  i genetisti eseguono un colloquio di gruppo, seguito da un colloquio individuale se necessario, durante il quale vengono fornite le informazioni piu' importanti della tecnica invasiva programmata
  • per l'ordine di chiamata in saletta operatoria si segue, in genere, l'elenco computerizzato che riporta le pazienti in ordine di prenotazione; a volte si rende necessario sovvertire l'ordine computerizzato per problemi organizzativi (es. se devono essere eseguiti prelievi urgenti con campioni da inviare in altra sede entro orari stabiliti); al momento del prelievo la paziente può entrare nell'ambulatorio chirurgico accompagnata da un familiare;
  • una volta eseguita la procedura la paziente viene fatta riposare in una saletta per circa 30 minuti; le pazienti sono informate che possono rimanere presso l'ambulatorio anche tutta la mattinata; in genere si prevede una permanenza tra i 45 e i 240 minuti. Le pazienti Rh negative devono attendere l' esecuzione dell'immunoprofilassi che viene praticata con un farmaco distribuito dal Centro Trasfusionale, disponibile a fine mattinata;
  • nei casi in cui si rilevino risultati patologici o che richiedono approfondimenti con altre indagini , le pazienti vengono contattate dal personale della Genetica Medica  che fornisce tutte le informazioni del caso;
  • il personale medico è a disposizione per chiarimenti anche al momento del ritiro dei referti.
Informazioni utili 

Giorni ed orari di attività

  • martedì dalle 8.00 alle 14.00
  • altre procedure non programmabili, tra cui trasfusioni fetali, agoaspirazioni fetali, amniocentesi evacuative, possono essere eseguite tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, a seconda delle necessità.

Nel periodo estivo o nei periodi pre o post-festivi (Natale, Pasqua, festività infrasettimanali) il giorno e gli orari di esecuzione delle procedure indicate possono variare. Tale programmazione viene stabilita con notevole anticipo così da informare le pazienti già al momento della prenotazione.

 
 

 

 

Accesso e prenotazione

Per poter effettuare la prenotazione e' necessario avere a disposizione l'impegnativa del medico con riportata la tecnica diagnostica richiesta ( Villocentesi o prelievo dei villi coriali o amniocentesi precoce, ecc.)

Le amniocentesi e i prelievi di villi coriali devono essere eseguiti in periodi ben precisi di gravidanza. I tempi di attesa tra prenotazione ed esecuzione dell'indagine sono legati al raggiungimento dell'epoca gestazionale opportuna.

Le funicolocentesi hanno specifiche indicazioni, generalmente urgenti, e vengono prenotate nella prima seduta utile. Tutte le altre indagini o trattamenti fetali, in genere urgenti, vengono concordate con i medici degli ambulatori ed eseguite nel minor tempo possibile.

Al momento dell'esecuzione della tecnica diagnostica prenatale viene rilasciato alla paziente un referto preliminare con spiegazione di quanto eseguito e la data  del ritiro del referto dell'indagine prenatale effettuata.

I referti si ritirano presso la segreteria degli ambulatori con i seguenti orari :

  • tutti i giorni ( dal giorno indicato sul referto consegnato alla paziente)  dalle 12,00 alle 13,30 (dal lunedì al venerdì).

Documentazione necessaria

Al momento della prenotazione vengono fornite dettagliate indicazioni sulla documentazione da presentare il giorno del prelievo (sono disponibili informazioni su moduli prestampati che vengono consegnati alle pazienti che prenotano direttamente presso gli ambulatori o inviate tramite fax o e-mail).