Skip to main content

I curricula dei dirigenti/consulenti del Policlinico

I Curricula pubblicati nel formato elettronico e resi disponibili attraverso il seguente motore di ricerca, contengono le informazioni previste dal D.Lgs. 33/2013, anche se non tutti sono strettamente in formato europeo.


MONDARDINI MARIA CRISTINA

Curriculum Vitae


INFORMAZIONI PERSONALI

Data di nascita:10/03/1961
Qualifica:OSPEDALIERO - Assunto dal 03/10/1991 ed ancora in forza. DIRIGENTE MEDICO DI ANESTESIA E RIANIMAZIONE
Unità operativa:Anestesiologia e Rianim.- Caramelli
Incarico attuale:RESPONSABILE DELL'INCARICO PROFESSIONALE DI ALTA SPECIALIZZAZIONE COORDINAMENTO ATTIVITA' DELLA RIANIMAZIONE PEDIATRICA
Numero telefonico di servizio:0512143650
Numero fax di servizio:0516364690
Indirizzo e-mail:mariacristina.mondardini@aosp.bo.it

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Titolo di studio:LAUREA IN MEDICINA E CHIRURGIA
Specializzazione:ANESTESIA E RIANIMAZIONE
Titoli professionali:Diploma di Idoneità tecnica operatore anti-incendio.
Periodi di stage e corsi di formazione:
17-21 dicembre 1990 Osp. Bambino Gesù Roma:apprendimento teorico-pratico trattamento intensivo in ambito neonatale pediatrico con particolare riferimento alle tecniche di ventilazione meccanica
13-18 febbraio 1995 e 20-23 maggio 1996 Osp. Meyer Firenze:apprendimento tecniche di anestesia loco-regionale in età pediatrica
17-29 novembre 1997Osp Riuniti di Bergamo:trapianti epato-renali e trattamento inensivo in ambito pediatrico
Corso EBM
Corso di Emergenze Pediatriche Osp. Bambino Gesù Roma ottobre 2004
Corso teorico di formazione in ultrasonologia Roma 15-19 novembre 2008
Corso teorico pratico di inserimento eco guidato di cateteri venosi centrali Roma ottobre 2009
Esperienze professionali:Servizio di convenzionamento per la Medicina Generale e per le Guardie Mediche.
Supplenza di assistente anestesista presso l'Azienda Ospedaliera di Cesena.
Incarico di natura professionale da parte dell'Università degli Studi di Bologna nell'ambito del programma di ricerca dal titolo: "Valutazione delle patologie da lesioni traumatiche in rapporto a modelli di assistenza della fase acuta e della fase post-acuta".
Membro del team Plastic Surgical Team di Interplast Italy nel corso della missione presso il Dhaka Medical College Hospital dal 29 dicembre al 12 gennaio 1999
Interesse clinico:Anestesia, Terapia Intensiva ed Emergenze in ambito neonatale e pediatrico.
Tecniche di Anestesia Loco Regionale, blocchi periferici e centrali in ambito neonatale e pediatrico con tecnica eco guidata
Posizionamento di cateteri venosi centrali con tecnica eco guidata
Trattamento del dolore acuto post-operatorio, traumatico, da ustione
Trattamento analgo sedativo in corso di procedure
Trattamento del dolore cronico oncoematologico e non
Trattamenti di analgo-sedazione in ambiente intensivo farmacologici e non
Scale di valutazione del dolore e della sedazione
Svezzamento dalla analgo-sedazione prolungata, prevenzione e trattamento delle crisi di astinenza
Prevenzione e trattamento della Tolleranza
Interesse di ricerca:Collaborazione studio SISPe (Studio italiano sepsi pediatrica):Studio epidemiologico multicentrico prospettico sulla sepsi in età pediatrica nelle Unità di Terapia Intensiva Italiane (2004-2005 e 2006-2007)
Collaborazione Studio "STAR-trial":studio europeo multicentrico controllato e randomizzato sulla efficacia del desametazone nel trattamento delle bronchioliti da VRS nei pazienti di età inferiore a 2 anni(2005-2007)
Collaborazione Studio osservazionale autorizzato:infusione di Amidolite 6% in pazienti pediatrici da 0 a 12 anni (2006-2009)
Collaborazione Studio osservazionale,prospettico, di coorte: infusione di Tetraspan al 6% nei pazienti pediatrici di età inferiore ai 3 anni sottoposti a chirurgia maggiore (2009-tutt'ora in corso)
Collaborazione Studio PICCHE:studio italiano multicentrico osservazionale prospettico sugli effetti della proteina C zimogeno in bambini con sepsi grave e shock settico (2010-2012)
Ricerca in ambito clinico relativa alla efficacia, tollerabilità e sicurezza
di farmacaci analgesici singoli o in associazione
di trattamenti loco-regionali: blocchi periferici o centrali continui
di tecniche non farmacologiche: giocoterapia, supporto psicologico
nel trattamento del dolore in ambito neonatale e pediatrico
Ricerca in ambito clinico relativa alla incidenza, frequenza, prevenzione e trattamento degli effetti collaterali alla' infusione prolungata di sedativi e oppioidi
Ricerca in ambito clinico degli strumenti di monitoraggio e delle scale applicabili in ambito neonatale e pediatrico per la corretta valutazione dell'intensità del dolore e dello stato di ansia e discomfort
Attività di docenza:Corsi di aggiornamento per infermieri della Rianimazione Pediatrica 1990-1991
Corsi di aggiornamento "Rianimazione Cardio-polmonare intraospedaliera: schema di approccio al paziente pediatrico dall'anno 2000 ad oggi
Corso di addestramento alle manovre rianimatorie rivolto ai docenti di scuole pubbliche della provincia di Bologna dal 2003
Corso emergenze post vaccinali rivolto ai pediatri extra-ospedalieri, Bologna dal 2006
Corso di laparoscopia, Bologna 2007
Corso di toracoscopia, Bologna 2007-2008
Corso misuriamo il dolore nel bambino, Bologna 2007
Corso Sepsi in età pediatrica; Bologna 2008
RELAZIONI A CONGRESSI:
XLVIII Congresso SIAARTI 1994:"un raro caso di Noma Neonatorum"
II Congresso SARNePI 1998:"Congenital cystic adenomatoid malformation, perioperative management"
III Congresso SARNePI 1999:"La storia di Mattia"
60° Congresso SIAARTI 2006:"Utilizzo del broncolavaggio con surfactante nelle bronchioliti VRS complicate"
XIICongresso SARNePI 2008:"Analgesia e sedazione nel paziente ricoverato rianimazione pediatrica: stesura di un procedura"
20th Congress ESPNIC 2009:"Sedation and analgesia in congenital diaphragmatic hernia:advances in intensive care"
di una procedura
Pubblicazioni scientifiche:http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=mondardini%20mc%5BAuthor%5D&cmd=DetailsSearch
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed?term=Mondardini%20C%5BAuthor%5D&cmd=DetailsSearch&log$=details
Capacità linguistiche:Discreta conoscenza della lingua Inglese e Francese
Capacità nell'uso di tecnologie:Buona conoscenza informatica di base, utilizzatore dei sistemi operativi Microsoft Windows, pacchetto Office, utilizzatore di Internet Explorer

Ultimo aggiornamento: 14/02/2019 18:09