Nido e Area del Parto R

Dove si trova
Dove si trova
R
Contatti

L'attività medica comprende l'assistenza neonatologica (reperibilità 24 ore su 24) per i parti cesarei ed i parti spontanei a rischio e la sorveglianza di tutti i neonati nei reparti di Ostetricia. L'attività assistenziale comprende le 2 visite di routine eseguite sul neonato durante la degenza (prima visita e visita di dimissione), la promozione dell'allattamento al seno, la sorveglianza di eventuali problemi alimentari o di adattamento, il monitoraggio dell'andamento glicemico dei nati da madre diabetica asintomatici e il monitoraggio dell'ittero invasivo (prelievo dal tallone) e non  invasivo (bilicheck).

Ogni neonato viene sottoposto allo screening allargato per le malattie metaboliche e allo screening per le ipoacusie (Otoemissioni Acustiche). 

Sono previste inoltre le cure al nato da madre HIV positiva, l'assistenza di neonati di peso compreso tra 1950 e 2200 g e la pianificazione dei controlli post-dimissione nei nati con malformazioni minori.

L'integrazione con il team ostetrico è basata su incontri settimanali in cui vengono affrontati problemi organizzativi e di condotta assistenziale.

Gli obiettivi dell'attività neonatologica presso le Cliniche ostetriche sono:

  1. Ottimizzare l'assistenza neonatale presso le Cliniche ostetriche.
  2. Assicurare una dimissione "sicura" a 48 ore di vita.
  3. Evitare ricoveri impropri nel reparto di Neonatologia.
  4. Promuovere l'allattamento al seno.
  5. Organizzare percorsi di accesso alle prestazioni ed ai servizi esterni alle Cliniche ostetriche.
Informazioni utili