Ambulatorio epatologico
Unità operativa:
R

Dove si trova
Dove si trova
R
Contatti

L’ambulatorio Epatologico della UO di Malattie Infettive è dedicato alla diagnosi e cura  dei pazienti con epatite virale acuta o cronica.

L’attività clinica e di ricerca è rivolta a pazienti, adulti e bambini:

  • con epatite HBV acuta o cronica;
  • con epatite HCV acuta o cronica
  • Con epatiti  virali acute o croniche ad altra  eziologia
  • Con co-infezione HIV/virus epatitici o con infezione da HIV e problematiche epatologiche non infettive.

Il centro è autorizzato alla prescrizione delle terapie per l’epatiti virali e partecipa a trial clinici nazionali ed internazionali per la valutazione di nuove terapia antivirali nell’adulto e nel bambino.

Vengono seguiti pazienti candidati a terapie immunosoppressive con concomitanti infezioni virali a carico del fegato.

L’ambulatorio si occupa dei  pazienti con patologia epatica evoluta ad eziologia virale associata o meno a infezione da HIV candidabili al trapianto di fegato  e dei follow-up post trapianto.

Svolge inoltre attività di consulenza per pazienti HIV-positivi inseriti in lista trapianto di fegato da altre UO e per pazienti in lista per trapianto di altro organo solido o di midollo osseo con concomitanti infezioni croniche del fegato.

Vengono fornite informazioni a tutti gli utenti che richiedano chiarimenti sulla modalità di trasmissione, i modi di contagio e le varie tipologie di rischio legate alle epatiti ad eziologia infettiva.

Informazioni utili 

Assistenza

L’attività di assistenza che viene fornita ai pazienti affetti da epatopatia si basa su due percorsi:

  • Attività ambulatoriale: visita in ambulatorio specialistico infettivologico a indirizzo epatologico presso il 3° piano del Padiglione 1.
  • Percorso ambulatoriale complesso (PAC): le prestazioni non effettuabili all’interno della struttura ma  prescritte dai medici per la corretta gestione dei percorsi dell’ambulatorio vengono prenotate direttamente dal servizio attraverso il percorso ambulatoriale complesso.

In caso in cui si renda necessario proseguire l’iter diagnostico e/o terapeutico infettivologico del paziente in Day Hospital o Degenza, si valuterà la possibilità di ricovero presso le strutture della UO Malattie Infettive (Padiglione 6).

Prestazioni effettuate direttamente all’interno della struttura:

  • Esami ematochimici e sierologici
  • Esami chimico-fisici e microbiologici su feci, urine, espettorato
  • Tamponi nasale, faringeo, rettale e cervicale per ricerca agenti patogeni virali o batterici
  • ECG
  • Fibroscan

Attività di formazione

L’equipe dell’ambulatorio epatologico garantisce attività didattica/formativa specifica nell’ambito delle seguenti aree:

  • Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
  • Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche
  • Scuole di Specializzazione (Malattie Infettive e Tropicali) 
  • Seminari clinici intra ed interdipartimentali  
  • Corsi di formazione ECM
  • Tirocinio pratico pre e post Laurea  

Attività di Ricerca

L'attività di ricerca è svolta in collaborazione con strutture dipartimentali (Centro Ricerca per lo Studio delle Epatiti afferente al Dipartimento Scienze Mediche e Chirurgiche), interdipartimentali dell’Università di Bologna, con altre università nazionali e internazionali. Le ricerche vengono condotte secondo le norme della Buona Pratica Clinica ed approvate dal Comitato Etico dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna.

I principali campi di ricerca sono rivolti allo studio delle epatiti virali croniche: protocolli sperimentali internazionali sull’utilizzo degli antivirali diretti per HCV (Sofosbuvir/Velpatasvir, Sofosbuvir/velpatasvir/Voxilaprevir) e sul trattamento dell’epatite cronica B in età pediatrica, studi osservazionali (prospettici e retrospettivi) monocentrici e multicentrici su pazienti adulti nel campo della co-infezione con HIV, epatocarcinoma e cirrosi epatica in queste popolazioni.

Accesso, prenotazione e tempi di attesa

Le modalità di accesso all’ambulatorio cambiano in base alla provenienza del paziente.

  • Paziente esterno: prenotazione tramite CUP, con prescrizione del medico curante di prima visita infettivologica con quesito diagnostico: epatite.
  • Paziente  in carico a Day Service o Day Hospital del Policlinico: visita prenotabile direttamente dal servizio di provenienza con applicativo aziendale.
  • Paziente proveniente da reparti o Day Hospital esterni al Policlinico: visita infettivologica prenotabile, dopo invio dell’autorizzazione della Direzione Sanitaria di provenienza (fax 051 2142860) e telefonando all’accettazione degli ambulatori (051 2142801)
  • Paziente proveniente da altri ambulatori specialistici del Policlinico o in dimissione da reparti del Policlinico: prescrizione di visita infettivologica (indicare su impegnativa VIS-INF-EPAT, prenotazione tramite PdA call center 051 2144946  o al Pad.1,5,17)
  • Paziente proveniente da ambulatori diversi da quello epatologico, della UO Malattie Infettive del Policlinico: prenotazione effettuata dal medico infettivologo sull’applicativo dedicato: visita di controllo infettivologica (chiave di prenotazione MINFE DEDICATI EPAT)

Urgenze e urgenze differibili
Non è previsto l’accesso in urgenza per la prima visita, la cui disponibilità è comunque solitamente nel breve termine.
I pazienti già in carico all’ambulatorio possono presentarsi in caso di necessità dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 senza bisogno di appuntamento. In caso di necessità i pazienti possono contattare direttamente i medici dell’ambulatorio telefonicamente da lunedì a venerdì dalle 11.30 alle 13.30 al numero 051/2142861 (solo per i pazienti già in carico all’ambulatorio).

Equipe

Equipe medica:
Dott  Lorenzo Badia
Dott.ssa Viola Guardigni

Equipe infermieristica (Accettazione: 051 2142801):
Angela Basetti
Ermelinda Costantini
Valeria Cesari
Miria Di Vizio
Rosa Tagliente
Simona Varani

Personale di supporto:
Maria Bevilacqua
Maria Grazia Martinelli
Vilma Quaranta

Farmacisti:
dr.ssa Giulia Piazza
dr. Salvatore Vitale
dr.ssa Lucia Appolloni
dr.ssa Giulia Pensalfine