Ambulatorio PIRP - prevenzione insufficienza renale progressiva R

Contatti
Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

L’ambulatorio PIRP nasce dall’attuazione di un progetto voluto ed approvato dalla Regione Emilia Romagna, volto all’identificazione precoce delle persone a rischio di sviluppare una insufficienza renale progressiva o con insufficienza renale lieve già accertata (pz con anomalie urinarie persistenti, pazienti con vasculopatie polidistrettuali, diabetici, familiari di pazienti in dialisi). Il progetto ha un suo fulcro nella stretta collaborazione tra il Medico di famiglia e lo specialista nefrologo, che attraverso dei percorsi condivisi, mettono in atto tutte le misure di diagnosi e cura per cercare di limitare il progredire dell’insufficienza renale. Nell’ambito di Bologna e Provincia in collaborazione con i MMG è stato messo a punto un percorso specifico di invio al nefrologo.

Il servizio fornito: Il paziente viene accolto dall’infermiere professionale che provvede alla compilazione dei dati anagrafici della cartella e della modulistica necessaria. Il Medico che esegue la visita raccoglie l’anamnesi con particolare riguardo all’identificazione dei fattori di rischio per le malattie renali e per le complicanze cardio-vascolari correlate; imposta l’iter diagnostico necessario ad inquadrare correttamente la patologia di base. Al termine del processo diagnostico – che in alcuni casi può prevedere anche il ricovero nel Settore di Degenza Nefrologica per eseguire particolari accertamenti, come la biopsia renale o l’arteriografia - il paziente viene riaffidato alle cure del medico curante. Se il paziente presenta una Insufficienza renale moderata/severa vi sarà una gestione congiunta tra Medico di famiglia e specialista nefrologo. Qualora il paziente dovesse raggiungere stadi più avanzati della malattia renale cronica verrà preso in carico dal Day Service IRC.

La Documentazione rilasciata all’utente: Al termine della visita viene rilasciato il referto contenente la diagnosi, il percorso diagnostico impostato, gli eventuali suggerimenti terapeutici e le impegnative per gli approfondimenti richiesti.

Informazioni utili 

Prenotazioni

E’ richiesta l’impegnativa del medico di base, recante l’indicazione “progetto PIRP”.  La prenotazione avviene tramite CUP.
Per i controlli l’appuntamento e l’impegnativa vengono erogate dallo specialista.

Patologie

A questo ambulatorio possono essere indirizzate tutte le persone a rischio di sviluppare una insufficienza renale progressiva o con una patologia renale già accertata in fase di insufficienza renale lieve.