Anestesia e Rianimazione CTV (Cardio-toraco-vascolare)

L'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione Cardio-toraco-vascolare, afferendo al Dipartimento Cardio-toraco-vascolare, ne recepisce le finalità e gli obiettivi in relazione alla assistenza anestesiologica, rianimatoria, intensivologica ed antalgologica per tutte le patologie cardiochirurgiche, vascolari e toraciche, sia in età adulta che neonatale e pediatrica.

La nostra attività di Unità Operativa, che dal 2009 opera sotto questa Direzione, si articola in tre aree:

  • attività nel Blocco Operatorio cardio-toraco-vascolare
  • attività al di fuori del Blocco Operatorio in ambito cardiologico (NORA)
  • gestione reparto di Terapia intensiva – Alta Intensità Cardio- toraco-vascolare

L'attività anestesiologica ed antalgologica può essere espletata in regime di convenzione con il SSN oppure in libera professione.

L'Unità Operativa è centro di riferimento, all’interno della Rete Nazionale, per la gestione della sindrome da insufficienza respiratoria acuta grave, anche da polmoniti da virus A (H1N1) con eventuale utilizzo della terapia vv-ECMO.

Informazioni utili 

Attività anestesiologica, intensivologica e antalgologica

Tutte le patologie di interesse cardiochirurgico, di chirurgia toracica e chirurgia vascolare maggiore sono trattate per tutte le fasce di età e per tutti i tipi di intervento. In particolare l'attività anestesiologica si esplica per:

  • trapianti di cuore, di polmone e combinati cuore-fegato, cuore-rene e cuore-polmone
  • assistenze mono e bi-ventricolari short e long term (va-ECMO-VAD)
  • assistenze respiratorie con circuito extracorporeo (vv-ECMO)
  • interventi al cuore con tecnologia mini-invasiva e by-pass aorto-coronarici a cuore battente 
  • chirurgia per il trattamento delle aritmie cardiache e delle trombosi dell’arteria polmonare
  • assistenza per svariate patologie cardiache in pazienti già in trattamento dialitico
  • tutte le patologie che richiedono la sostituzione protesica dell’arco dell’aorta, dell’aorta toracica discendente e dell’aorta toraco-addominale
  • impianti endoluminali per via percutanea di stents protesici sull’aorta toracica discendente ed addominale
  • interventi di chirurgia toracica e anche interventi di chirurgia addominale in pazienti portatori di cardiopatie o precedentemente operati di chirurgia cardiaca
  • trattamenti antalgici mediante tecnica peridurale, blocchi nervosi periferici  
  • interventi di chirurgia toracica open e in videotoracoscopia
  • interventi di chirurgia vascolare

Attività anestesiologica NORA - al di fuori dei blocchi operatori

  • procedure di cateterismo cardiaco, diagnostico ed interventistico, in pazienti portatori di cardiopatie congenite
  • procedure di cardioversione elettrica e di impianto defibrillatore

 

Attività rianimatoria ed intensivologica

Nel reparto di Rianimazione Cardio-toraco-vascolare si accolgono i pazienti provenienti dalla sala operatoria cardio-toraco- vascolare sottoposti a:

  • interventi di cardiochirurgia;
  • chirurgia vascolare maggiore e impianto di endoprotesi toraciche;
  • chirurgia vascolare periferica, secondo necessità clinica;
  • chirurgia toracica;
  • chirurgia generale e toracica in portatori di cardiopatie o precedentemente sottoposti a cardiochirurgia, secondo indicazioni cliniche;
  • trapianto di cuore, cuore-rene, cuore-fegato, cuore-polmone e di polmone;
  • impianto cuore artificiale;

Si effettuano:

  • trattamento ECMO sia veno-arterioso (supporto grave scompenso cardiaco) sia veno-venoso (supporto grave insufficienza respiratoria)
  • trattamento di pazienti con cardiovasculopatie ad orientamento terapeutico cardiochirurgico (traumi aortici, dissezioni aortiche).

Attività didattica - formativa

In virtù dell’integrazione con la Scuola di Specializzazione in Anestesiologia e Rianimazione dell’Università di Bologna e Ferrara presso la nostra U.O. è costante la presenza di Medici specializzandi che affiancano i Colleghi dell’Azienda nelle attività assistenziali e di ricerca. Sono spesso ospiti discenti presso la nostra U.O. studenti universitari e colleghi Medici, anche di altra nazionalità.
Per i medici della nostra U.O. l’aggiornamento è favorito equamente fra tutti i membri dell’equipe. Essi partecipano a Congressi e Corsi, anche in veste di relatori e moderatori; partecipano ad aggiornamenti anche all’estero presso divisioni cardiochirurgiche qualificate.
Da anni esiste una partnership con gli ospedali St. Antonius (NL), O.L.V. College e S. Luc (B), Pitié, Necker (F), Toronto (Canada), Ospedale Universitario di Vienna (A), Royal Children Hospital (AUS), Penn University (USA) Ospedale Universitario di Goteborg (S).

Il personale infermieristico è formato mediante aggiornamento obbligatorio e facoltativo in Italia e anche all’estero; partecipa a meetings e congressi sia in qualità di uditori che di relatori.
L’Unità Operativa è sede di tirocinio per gli studenti del Corso di Laurea in Infermieristica, di Laurea Magistrale in Scienze infermieristiche e dei Masters specialistici in Area Critica e Management.

La formazione dei componenti meno esperti è strutturata, formalizzata e seguita da tutors; l’aggiornamento è concordato con l’Animatore di Formazione di Dipartimento.

Sono organizzati eventi formativi e meetings interni a professionalità mista.

Attività di ricerca

L’attività di ricerca si sviluppa con significativa ricaduta sull’attività assistenziale e di formazione. La caratterizzazione scientifica è di prestigio con produzione di lavori editi su riviste e presentati a Congressi nazionali ed internazionali.

Percorsi diagnostici e terapeutici

  • Programma Trapianto Cuore e Polmone
  • Rete nazionale gestione sindrome da insufficienza respiratoria acuta grave da polmoniti da A(H1N1) ed utilizzo ECMO.

Attività in libera professione

Prenotabile telefonicamente al numero 051 2149093 da lun a ven: 9.00-12.00.