Adenocarcinoma paratiroideo

Cos'è 

Tumore maligno delle paratiroidi, piccole ghiandole del collo deputate alla produzione dell’ormone paratiroideo (PTH).

Come si manifesta 

L’adenocarcinoma è una neoplasia che si manifesta sotto forma di una lesione sul collo palpabile e che colpisce le ghiandole paratiroidi, determinando in genere un aumento di produzione del PTH. Questo ormone contribuisce alla regolazione dei livelli di calcio nei tessuti e nel sangue, e ha quindi un importante influsso su tutto l’organismo. Di conseguenza, una concentrazione eccessiva di PTH può dare origine ad una lunga serie di sintomi, tipici dell’iperparatiroidismo primitivo: osteoporosi, dolori addominali e articolari, stanchezza, nausea, perdita di appetito e di peso, coliche renali, iperacidità gastrica e disturbi neurologici (depressione, scarsa concentrazione, frequenti cambiamenti di umore).

In alcuni casi l’adenocarcinoma non influenza la produzione di PTH: quello che potrebbe essere un vantaggio, tuttavia, è in realtà un grave pericolo, dal momento che il tumore agisce in silenzio e viene diagnosticato solo quando è già in fase avanzata. Nei casi più gravi, tale tumore può portare alla morte per l’insorgenza di complicazioni a carico del sangue e delle ossa.

Origine 

Le cause e le dinamiche che portano alla formazione dell’adenocarcinoma non sono ancora state comprese fino a fondo.

Come si accerta 

L’iter diagnostico è legato alla condizione di iperparatiroidismo primitivo, e pertanto prevede l’esecuzione degli esami del sangue e delle urine e altri test di approfondimento, come ecografie, risonanze magnetiche, radiografi ed esami della densità ossea. È inoltre possibile eseguire alcuni test di imaging del collo, in modo da verificare la localizzazione e le dimensioni dell’adenocarcinoma, e una biopsia per certificarne la natura maligna.

Trattamenti 

Nella maggior parte dei casi si sceglie la via chirurgica (e quindi l’asportazione totale dell’adenocarcinoma) associata a radioterapia.

L'elenco è puramente indicativo e non sostituisce la prescrizione medica
-
L'elenco include alcuni dei possibili trattamenti correlati, è indicativo e non sostituisce la prescrizione medica
-