Contatti

Segreteria Direzione Tel. Pad. 18 051 2144571 Pad. 26 051 2144546

Segreteria Referti Tel. Pad. 18 051 2144571 Pad. 26 (citodiagnostica) 051 2144545

Fax: Pad. 18 051 6364568 - Pad. 26  051 6364403

Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

L'Unità Operativa di Anatomia, Istologia Patologica ha come "mission" la diagnostica isto-citopatologica che si articola nei differenti momenti degli algoritmi diagnostici sia in corso di patologia neoplastica, sia in corso di patologie infiammatorie.

In particolare la U.O. fornisce un servizio di supporto nella maggior parte dei percorsi diagnostico-terapeutici aziendali, anche attraverso lo sviluppo di protocolli nei quali si utilizzino tecniche avanzate o altamente specialistiche, quali la microscopia elettronica, la caratterizzazione biopatologica.

Strutture introduzione visite ed esami
-
Strutture introduzione percorsi di cura
-
Informazioni utili 

Accettazione campioni

Sede

Padiglione 1, piano -1 (Ingresso esterno dal giardino – via Schiassi)

L'accesso dell'Utenza esterna è diretto (ovvero senza prenotazione CUP) ed è possibile consegnare al Pad. 1, piano -1 i campioni biologici di anatomia patologica:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 12.30.

Tutti i campioni devono essere consegnati in contenitori idonei opportunamente identificati etichettati con nome e cognome); per le prestazioni svolte in regime di SSN i campioni devono essere accompagnati dall'impegnativa del medico (ricetta rossa), in caso contrario l'utente pagherà l'intero importo della prestazione (non si risponde di esenzioni non indicate).

L'utente può richiedere che la prestazione venga svolta in regime libero-professionale (ALP). L'attività viene gestita secondo le direttive del Regolamento Interno adottato dall'Azienda Ospedaliera, relativo alla definizione delle modalità organizzative dell'attività libero professionale intra-muraria.
 

Modalità di consegna

All'atto della consegna del campione al Pad. 1, piano -1, dovrà essere prodotta la seguente documentazione:

  1. Richiesta esame cito-istologico
  2. Informativa e consenso all’invio di referto tramite fax o e-mail - R11/IOA29
  3. Copia del documento di identità valido

Si raccomanda che i dati anagrafici del richiedente la prestazione siano sempre presenti ed indicati in maniera chiara e leggibile, all’interno della modulistica che accompagnerà il campione, unitamente all’indicazione della sede anatomica del prelievo del campione, all’indirizzo e-mail ed al recapito telefonico.

Il pagamento del ticket (se dovuto) dovrà essere eseguito con le modalità che verranno comunicate via e-mail o contatto telefonico.

 

Si raccomanda, infine, di prendere visione dei seguenti documenti:

Modalità per il ritiro del referto

Il referto viene inviato al curante o al medico richiedente secondo le modalità specificate caso per caso, al paziente o a suo delegato, in base a quanto indicato dal richiedente  nella documentazione prodotta al momento della consegna del campione.

Il referto viene:

  • prioritariamente inviato attraverso posta elettronica (in modalità protetta nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali)
  • oppure consegnato al paziente/delegato presso la Segreteria di Direzione, Pad. 18, piano rialzato,  nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 11.00 alle ore 12.30   (Contatti: numero telefonico 051 2144571 – oppure e-mail: segreteria.anapat.pad18@aosp.bo.it)

 

UTENTI ALTRI OSPEDALI

PAD. 18, Anatomia Patologica Accettazione Laboratorio

Materiale biologico fissato (in formalina/glutaraldeide/sottovuoto)

  • Biopsie endoscopiche e incisionali, campioni chirurgici per exeresi di parti o di interi organi: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.30, sabato dalle ore 8.00 alle ore 11.00
  • Biopsie di pazienti trapiantati di organi solidi: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00, sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00. Per emergenze sabato pomeriggio, domenica e festivi, contattare il patologo turnista

Materiale biologico non fissato (fresco) in estemporanea: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 18.00, sabato dalle ore 8.00 alle ore 13.00

Materiale biologico non fissato (fresco) per esame ultrastrutturale:

  • Muscolo, liquido seminale, brushing nasali, ago-aspirati testicolari: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.00 Previa comunicazione telefonica dell'invio

 PAD. 18

Materiale biologico su vetri strisciati o liquido biologico non fissato (fresco) per esame citologico: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 14.30, sabato dalle ore 8.00 alle ore 11.00

 

Elenco delle Prestazioni e Tempi di Risposta 
 

Prestazioni erogate Tempi di refertazione
Estemporanee (tutte le tipologie)  Entro 20’
Indagini istologiche di routine non urgenti Entro 15 GG dall’ accettazione
Indagini istologiche di routine urgenti  Entro 2 GG dall’ accettazione
Indagini istologiche in emergenza per attività di trapianto  Entro 24 h dall’ accettazione
Indagini isto-enzimatiche su biopsia muscolare  Entro 20 GG
Indagini ultrastrutturali Entro 20 GG
Riscontro diagnostico autoptico adulto parte macroscopica  Entro 24 h
Riscontro diagnostico autoptico adulto parte microscopica  Entro 30 GG
Riscontro diagnostico autoptico fetale semplice Entro 30 GG
Indagini citologiche per interni (urgenti e non urgenti) Entro 6 GG
Indagini citologiche su ago aspirato eco-radio-TAC guidato in citoassistenza Entro 2 GG
Indagini citologiche non urgenti per esterni  Entro 12 GG
Indagini citologiche urgenti per esterni  Entro 5 GG

Attività diagnostica

L'UO è organizzata in Settori di Patologia per ciascuno dei quali è identificato un Professionista Referente di Settore, in linea con i percorsi diagnostici teraputici assistenziali, allo scopo di garantire il massimo livello della qualità diagnostica, oltre che dell'attività di ricerca e didattica.

 Secondo tale modello la UO  fornisce prestazioni di:

  • diagnostica istopatologica (patologia neoplastica, infiammatoria e trapiantologica)
  • citodiagnostica: monitoraggio oncologico, prevenzione, diagnosi precoce, accertamento diagnostico, screening cervico-vaginale
  • diagnostica autoptica dell'adulto, neonatale e fetale
  • diagnostica immunocitopatologica in campo oncologico e non, al fine di individuare marcatori a valenza diagnostica, predittiva terapeutica predittiva e/o prognostica
  • diagnostica subcellulare (indagini ultrastrutturali con microscopio elettronico a trasmissione)
  • diagnostica di consulenza (second opinion) istologica, di indagini immunoistochimiche e di caratterizzazioni biopatologiche in campo oncologico, cardiovascolare e trapiantologico cardiaco e di indagini ultrastrutturali.

In particolare, nell'ambito del Settore Trapiantologico, l'U.O. fornisce assistenza istopatologica nella diagnostica dei pazienti trapiantati di cuore, nei quali i controlli bioptici possono essere richiesti con carattere di urgenza o di emergenza in relazione alla situazione clinica del paziente, valutando l'urgenza come processo diagnostico entro le 24 ore e l'emergenza come processo diagnostico da completare quanto prima possibile, in genere entro 1-2 ore al massimo dall'esecuzione di un prelievo d'organo.

Attività didattica - formativa - ricerca

La U.O. e' coinvolta in maniera rilevante nell'attività Didattica che viene svolta da tutto il Personale per quanto di sua competenza. Tale attività riguarda principalmente il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, Master di primo secondo e terzo livello, i relativi corsi di Specializzazione, il Corso di Laurea triennale per i Tecnici di Laboratorio Biomedico, il Corso di Laurea triennale per i Tecnici di Radiologia e la Laurea Specialistica in Biotecnologie Mediche. Tale attività si svolge inoltre quotidianamente nella funzione di Tutor da parte dei Docenti per studenti che frequentano i Laboratori per la preparazione delle Tesi di Laurea.

Continuo è l'aggiornamento scientifico e l'aggiornamento professionale.

L'attività scientifica e di ricerca si concretizza in numerose pubblicazioni nei molteplici campi di interesse della UO, edite su riviste internazionali.

Percorsi diagnostici e terapeutici

L’Unità Operativa è coinvolta in percorsi diagnostici – terapeutici - assistenziali concordati ed attivati in stretta collaborazione con altre Unità Operative dell’Azienda.
L’ Unità Operativa partecipa inoltre a progetti di ricerca, interdipartimentali e intradipartimentali, finalizzati alla caratterizzazione fenotipica e/o molecolare dei tumori con conseguente ricaduta clinico-assistenziale.

 PDTA AZIENDALI e INTERAZIENDALI

PDTA DELLA PAZIENTE CON TUMORE DELLA MAMMELLA APPLICATO DAL 2007 (ertificazione EUSOMA dal 2012)

PERCORSO SINDROME AORTICA ACUTA

PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE MULTIDISCIPLINARE DEDIDATO AL PAZIENTE CON PATOLOGIA MUSCOLARE APPLICATO DA FEBBRAIO 2010

PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE DEL PAZIENTE CON TUMORE DEL POLMONE APPLICATO DA LUGLIO 2011

PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE TUMORI TIROIDEI DIFFERENZIATI APPLICATO DA GENNAIO 2013

PDTA DEL PAZIENTE CON PATOLOGIA ESPANSIVA SURRENALICA APPLICATO DA APRILE 2013

PDTA TUMORI STROMALI GASTROINTESTINALI (GIST) E SARCOMI ADDOMINALI APPLICATO DA GENNAIO 2014

PDTA TUMORI DEL DISTRETTO TESTA E COLLO  APPLICATO DA DICEMBRE 2015

PERCORSO MULTIDISCIPLINARE DEL PAZIENTE CON EPATOCARCINOMA APPLICATO DA DICEMBRE 2015

PDTA INTERAZIENDALE DEL PAZIENTE CON MELANOMA CUTANEO APPLICATO DA SETTEMBRE 2016

PDTA INTERAZIENDALE DELLA PAZIENTE CON NEOPLASIA OVARICA APPLICATO DA GENNAIO 2017

PDTA INTERAZIENDALE DELLA PAZIENTE CON TUMORE DELLA CERVICE  APPLICATO DA  LUGLIO 2017

PERCORSO CLINICO-ASSISTENZIALE PER LA GESTIONE DEL PAZIENTE CON NEOPLASIA DEL COLON-RETTO   APPLICATO DA LUGLIO 2017

PDTA LE NEOPLASIE DEL PANCREAS APPLICATO DA MARZO 2017

PDTA PER LA GESTIONE DEL PAZIENTE CON STENOSI VALVOLARE AORTICA APPLICATO DA GENNAIO 2018

 

PERCORSI REGIONALI

PERCORSO REGIONALE BANCA DELLE VALVOLE CARDIACHE

Attività in libera professione

Libera Professione  Individuale Settore Istodiagnostica. Per informazioni rivolgersi a:

Dott. Roberto Agosti Tel.: 051 214 4494
Dott.ssa Tiziana Balbi Tel.: 051 214 4563
Dott.ssa Barbara Corti Tel.: 051 214 4566
Dott.ssa Donatella Santini Tel.: 051 214 4655