Centro Disturbi Cognitivi e delle Demenze R

Dove si trova
Dove si trova
R

Brochure informativa

Visita Psichiatrica: a giudizio del medico del Centro che segue il paziente viene attivata la consulenza psichiatrica.

Visita Neurologica: a giudizio del medico che segue il paziente viene attivata la consulenza neurologica.

Integrazione socio-sanitaria: Il nostro Centro si avvale della collaborazione dell’Assistente Sociale per le necessarie informazioni sulla rete dei servizi socio-assistenziali presenti nel territorio di residenza e per i supporti legislativi previsti. Orario dell'Ufficio: ore 12-14 dal lunedì al venerdì 1° piano padiglione n. 2.

Informazioni al Caregiver: Incontri multitematici con i familiari dei pazienti seguiti al Centro vengono tenuti dall'èquipe con la partecipazione di esperti. Ogni incontro della durata di circa 2 ore si tiene nel pomeriggio per favorire la partecipazione dei familiari ha lo scopo di fornire le informazioni utili ad affrontare le diverse problematiche della malattia (sanitarie, assistenziali, legali) e di orientare nella rete dei servizi.

Contatti

Infermiere Case Manager: Di Salvatore Simona tel. 051 2142604 dalle ore 10.00 alle ore 11.00 dal lunedì al venerdì
E-mail: cdcdsantorsola@aosp.bo.it
Assistente Sociale: Dott.ssa Carmela Marinacci tel: 051 2142487
 

Il Centro Disturbi Cognitivi e delle Demenze (CDCD) è un centro di riferimento del Percorso Diagnostico-Terapeutico- Assistenziale delle Demenze della Regione Emilia Romagna ( DGR 159/2019). E’ dedicato alle persone con sospetto disturbo neurocognitivo inviate dal medico di Medicina Generale o da medici specialisti del SSN.

Nell’ambito della prima visita, viene effettuata una valutazione complessiva avvalendosi di una testistica multidimensionale che indaga la memoria, la sfera cognitiva, lo stato psico- comportamentale e quello funzionale. Contestualmente alla visita, vengono richiesti gli accertamenti diagnostici necessari alla formulazione della diagnosi.

Al termine del percorso diagnostico viene rilasciata la relazione clinica conclusiva da consegnare al Medico di Medicina Generale. Nel caso ci sia l’indicazione per un trattamento farmacologico, viene effettuata la prescrizione terapeutica e/o il piano terapeutico per farmaci che richiedono un monitoraggio periodico, quali inibitori della acetil-colinesterasi e/o neurolettici atipici.

Fin dal primo accesso, l'infermiere del Centro  fornisce tutte le informazioni in merito al percorso ambulatoriale.

Il medico del centro è contattabile dal MMG per quesiti clinici al seguente recapito telefonico: 051 2142558 dalle ore 12.30 alle 13.30, dal lunedì al venerdì.

Punto di ascolto telefonico: Il punto di ascolto è un servizio garantito dall'Infermiere del Centro al quale ci si può rivolgere per qualsiasi informazione in merito al percorso clinico-assistenziale, per un eventuale rinnovo del Piano Terapeutico, per riferire notizie cliniche o chiedere consigli inerenti la gestione infermieristica del paziente. L'infermiere risponde allo 051 2142604 dalle ore 10.00 alle ore 11.00 dal lunedì al venerdì.

Vengono inoltre realizzate azioni di supporto psicologico al paziente e ai famigliari (counseling e incontri di gruppo con lo psicologo).
Il CDCD intrattiene rapporti funzionali con la Rete dei servizi territoriali (Servizio Assistenza Anziani, Residenze Sanitario-Assistenziali, Centri di Permanenza, Centri Diurni Specializzati, Servizio di Igiene Mentale e Assistenza Psichiatrica).
Il CDCD si avvale della collaborazione delle associazioni di volontariato che operano nel campo delle demenze quali ARAD e Teniamoci per mano.

Documentazione rilasciata all'utente: relazione e referti delle valutazioni eseguite

 

Video presentazione dei servizi del centro dei disturbi cognitivi e delle demenze del Policlinico di Sant'Orsola:

Informazioni utili 

Accesso, prenotazione e tempi di attesa

Modalità di accesso:

  • Per la prima visita si accede con richiesta del medico curante o di uno specialista del SSN per visita geriatrica (con quesito clinico specifico per disturbi cognitivi e/o comportamentali). La prenotazione si effettua tramite CUP
  • Le visite successive vengono programmate dal  medico di riferimento del centro.

Per disdire o spostare appuntamenti già fissati si può fare riferimento anche all'ufficio accettazione (è possibile parlare con un operatore dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 10.30 contattando il numero telefonico 051 2142620):

Prenotazione controlli:

Disdette appuntamenti:

  • Se non può presentarsi all'appuntamento deve disdire o cambiare appuntamento almeno due giorni prima. In caso di mancata disdetta si applicherà una sanzione pari al costo del ticket, da pagare anche in caso di esenzione.
  • Per disdire un appuntamento scrivere a disdette.poliambulatorio@aosp.bo.it