Dove si trova
-
Contatti

Segreteria tel. 051 2143347 e 051 341541
fax 051 341483
e-mail: segr.panaendo@aosp.bo.it

L’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) Chirurgia del Pancreas ed Endocrina si occupa principalmente di chirurgia del Pancreas, dei tumori neuroendocrini Gastro-Entero-Pancreatici e di chirurgia del Surrene. La struttura garantisce, grazie alla collaborazione di altre Unità Operative interne al Policlinico, un approccio multidisciplinare ed un percorso clinico-terapeutico, in accordo con le linee guida internazionali, per tutte le patologie del pancreas, del sistema neuroendocrino gastro-entero-pancreatico e del surrene. Gli interventi chirurgici vengono eseguiti nella maggior parte dei casi (70% circa) con approccio mini-invasivo, di laparoscopia avanzata. Per quanto riguarda la Chirurgia del Pancreas, la U.O.C. occupa il sesto posto in Italia ed il primo in Regione Emilia-Romagna relativamente ai volumi/anno di resezioni pancreatiche (dati Piano Nazionale Esiti-PNE- del 2021, riferiti al 2020-pne.agenas.it).

L’equipe della Chirurgia del Pancreas ed Endocrina partecipa inoltre alle attività della Week-Surgery di Budrio, ove vengono eseguiti numerosi interventi quali colecistectomie laparoscopiche, riparazione protesiche di ernie e laparoceli e interventi proctologici. Infine, l’U.O.C. Chirurgia del Pancreas ed Endocrina partecipa alle attività del percorso chirurgico del fegato e delle vie biliari (esecuzione di colecistectomie laparoscopiche difficili e di resezioni epatiche) e al percorso chirurgico del tratto alimentare (esecuzione di numerosi interventi di resezione colica e gastrica, in maggioranza con approccio laparoscopico).

Strutture introduzione visite ed esami
-
Strutture introduzione percorsi di cura
-
Informazioni utili 

Terapia e tecnica

Terapia chirurgica

Presso l’U.O. Chirurgia del pancreas ed endocrina vengono trattate molteplici patologie, con tecnica chirurgica tradizionale o mini-invasiva. Le tecniche mini-invasive rappresentano in particolare oltre il 70% degli interventi complessivamente eseguiti.

Tecnica chirurgica tradizionale:

  • Patologie benigne e maligne del Pancreas e della Regione Peri-Ampollare
  • Tumori Neuro-Endocrini Gastro-Entero-Pancreatici (GEP/NET)
  • Patologie benigne e maligne del Fegato e delle Vie Biliari
  • Patologie benigne e maligne del Surrene
  • Patologie benigne e maligne dello Stomaco
  • Patologie benigne e maligne del Tenue
  • Patologie benigne e maligne del Colon-Retto
  • Patologie benigne e maligne Proctologiche (emorroidi, fistole, ragadi, condilomi, polipi, carcinomi)
  • Patologie funzionali Colo-Retto-Anali (stipsi, prolasso del retto, rettocele, incontinenza anale)
  • Patologie benigne e maligne della Tiroide e delle Paratiroidi
  • Patologie del Sistema Emopoietico di pertinenza chirurgica
  • Patologie benigne e maligne del Peritoneo e del Retroperitoneo
  • Difetti di Parete Addominale

Tecnica chirurgica mini-invasiva e video-assistita:

  • Patologie benigne e maligne del corpo-coda del Pancreas
  • Patologie benigne e maligne del Surrene
  • Calcolosi della colecisti e della via biliare principale
  • Patologie benigne e maligne del Fegato
  • Patologie della Milza
  • Patologie benigne e maligne dello stomaco (GIST, NET)
  • Patologie benigne e maligne del Tenue
  • Patologie benigne e maligne del Colon-Retto
  • Patologie funzionali colo-retto-anali (stipsi, prolasso del retto, rettocele, incontinenza anale)

 

    Didattica

    I docenti della U.O. Chirurgia del pancreas ed endocrina hanno la titolarietà di molteplici corsi di insegnamento nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, nel Corso di Laurea in Odontoiatria, nei corsi di Laurea specialistici e nelle Scuole di Specializzazione. Svolgono inoltre corsi elettivi, seguono numerosi studenti nel tirocinio pre/post-laurea e svolgono tutoraggio per i medici in formazione specialistica in Chirurgia Generale, Urologia e Ortopedia.

    Insegnamenti al Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia della Facoltà di Medicina e Chirurgia

    • Clinica Chirurgica (VI anno)
    • Chirurgia d’Urgenza (VI anno)
    • Chirurgia Generale nel corso GEM (Gastroenterologia, Malattie endocrine e del metabolismo) (IV anno)
    • Fisiopatologia e Semeiotica Chirurgica (III anno)
    • Chirurgia Generale (Corso di Laurea in Odontoiatria)
    • Chirurgia Generale nel Corso di Diploma Universitario in scienze Infermieristiche (I, II e II anno)
    • Corso Elettivo sui Tumori Neuroendocrini GEP/NET
    • Corso Elettivo “dalla Chirurgia degli albori alla chirurgia del III millennio”

    Insegnamenti alle Scuole di Specializzazione in:

    • Chirurgia Generale
    • Chirurgia Vascolare
    • Chirurgia Toracica
    • Chirurgia Pediatrica
    • Cardiochirurgia
    • Endocrinologia
    • Malattie del Metabolismo
    • Ortopedia
    • Ginecologia e Ostetricia
    • Chirurgia Plastica
    • Urologia
    • Tirocinio pratico agli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia
    • Tirocinio pratico agli studenti stranieri dell'Unione Europea
    • Tirocinio pratico per l’abilitazione professionale
    • Formazione specialistica dei medici specializzandi
    • Formazione specialistica dei medici strutturati e del personale infermieristico mediante partecipazione a corsi, convegni, congressi, stage c/o strutture nazionali ed estere, corsi di aggiornamento
    • Organizzazione di meeting e congressi nazionali e internazionali in materia di patologia del pancreas, dei tumori neuroendocrini GEP/NET e del surrene.

    Ricerca

    I principali temi di ricerca riguardano:

    • Le resezioni vascolari nell’adenocarcinoma del pancreas;
    • Terapie neo-adiuvanti nell’adenocarcinoma pancreatico resecabile;
    • Long survivors e adenocarcinoma pancreatico;
    • Tumori cistici del pancreas: studio osservazionale;
    • La sorveglianza nei tumori neuroendocrini del pancreas <2 cm: studio osservazionale;
    • Tumori neuro-endocrini dell’ileo;
    • La chirurgia laparoscopica del surrene: utilità e limiti
    • Splenopancreasectomia distale laparoscopica per carcinoma del corpo-coda del pancreas;
    • Splenopancreasectomia sinistra per patologia del corpo-coda del pancreas: studio osservazionale;
    • Splenopancreasectomia difficile: laparoscopia?
    • Colecistectomia difficile: laparoscopia?
    • Colecistectomia: hub o spoke?
    • Metastasi epatiche da CCR e tumori non CR

    Protocolli di studio in corso:

    • IGOMIPS: Registro italiano di chirurgia mini-invasiva pancreatica;
    • IRFARPC: International Registry of Families at Risk of Pancreatic Cancer (registro internazionale di sorveglianza prospettica dei soggetti a rischio genetico di cancro del pancreas);
    • Distal pancreatectomy, minimally invasive or open, for malignancy (DIPLOMA): a pan-European, randomized controlled, multicenter, patient blinded, non-inferiority trial;
    • Ruolo della 18F-FDG PET/CT nella valutazione dei pazienti con BD-IPMN;
    • IRENE-1: Improving REsectability in pancreatic NEoplasms (Studio interventistico multicentrico sulla  radioterapia stereotassica in pazienti affetti da carcinoma localmente avanzato del pancreas;
    • Outcomes after minimally-invasive or open pancreatoduodenectomy in high-volume centers; a Pan-European retrospective propensity-score matched cohort study;
    • PACYFIC: Pancreatic Cyst follow-up, an International Collaboration (A prospective evaluation of pancreatic cyst surveillance, based on the European experts consensus statement on cystic tumours of the pancreas);
    • PANBO; Studio di valutazione delle diverse strategie terapeutiche in pazienti affetti da patologie del pancreas e della regione peri-ampollare presso il Policlinico di S.Orsola (Bo)
    • Survey prospettica sulle lesioni tumorali cistiche pancreatiche;
    • Studio Osservazionale su: l’esame PET/TC con 68 Ga-DOTA-peptidi: un archivio elettronico”- Prot 68GA-PEPTIDI-MN-2017;
    • PROMISE: Patient Reported Outcomes in acute pancreatitis-an international prospective cohort study;
    • Resezioni vascolari in chirurgia del pancreas;
    • Elettroporazione irreversibile con Bleomicina nei carcinomi pancreatici localmente avanzati, non metastatici, dopo chemio/radioterapia
    • Confronto tra colecistectomia “Critical View of Safety” e colecistectomia “in sicurezza” senza “Critical View of Safety”

    Percorsi diagnostici e terapeutici

    L’U.O. Chirurgia del pancreas ed endocrina partecipa ai seguenti Percorsi Diagnostico Terapauetici: 

    1. Tumori del Pancreas
    2. Neoplasie neuroendocrine GEP
    3. Patologia Surrenalica
    4. Cancro del Colon-Retto

    Per quanto riguarda i primi tre, rappresenta il centro di riferimento chirurgico del Policlinico.

    • PDTA delle Neoplasie del Pancreas

    Si tratta di un percorso interdipartimentale e multidisciplinare per la diagnosi e la terapia delle neoplasie del pancreas. Il percorso si avvale del supporto di un Case-Manager con i compiti di raccogliere e inviare al team multidisciplinare, nel corso del meeting settimanale, tutte le neoplasie pancreatiche osservate, al fine di ottenere adeguate diagnosi, terapie e follow-up. Il meeting multidisciplinare si avvale di un verbale online (piattaforma Health-Meeting) che viene inserito in cartella clinica o consegnato direttamente al paziente o al medico curante. Il percorso si avvale di una serie di facilitazioni come ad esempio vie preferenziali per l’esecuzione di metodiche diagnostiche per immagine, quali TC o RM o PET/TC, etc. Sono garantiti tempi di attesa molto brevi sia per la diagnostica che per le terapie, soprattutto per le neoplasie più aggressive, ad opera di professionisti con provata expertise nel campo specifico.

    Per i medici e infermieri che vi partecipano, esso è accreditato di 50 punti ECM/anno

    • Percorso Diagnostico-Terapeutico Regionale delle Neoplasie Neuroendocrine Gastroenteropancreatiche (GEP/NET)

    Si tratta di un percorso interdipartimentale, multicentrico e multidisciplinare per la diagnosi e la terapia delle neoplasie neuroendocrine GEP/NET. Il percorso ha il suo momento centrale nel meeting multidisciplinare, multicentrico settimanale, in cui si discutono i casi più complessi e si prendono decisioni circa la diagnostica e le terapie più opportune da adottare. Il meeting multidisciplinare si avvale di un verbale online (piattaforma Health-Meeting) che viene inserito in cartella clinica o consegnato direttamente al paziente o al medico curante. Sono garantiti tempi di attesa molto brevi sia per la diagnostica che per le terapie, soprattutto per le neoplasie più aggressive, ad opera di professionisti con provata expertise nel campo specifico.

    • Percorso Clinico-Assistenziale del Paziente con Patologia Espansiva Surrenalica

    Si tratta di un percorso interdipartimentale e multidisciplinare per la diagnosi e la terapia delle lesioni espansive surrenaliche, che prevede incontri ogni 15 giorni. Vengono sostanzialmente previste 3 fasi, diagnostica, terapeutica e di follow-up.

    Attività in libera professione

    Qualora l’utente esterno desideri prenotare una prestazione ambulatoriale in Libera Professione con un nostro Specialista, può farlo attraverso i seguenti canali:

    Ogni professionista eroga in giorni e orari concordati con l’Azienda e le tariffe delle prestazioni sono diversificate per ogni specialista. Le tariffe delle prestazioni sono comunicate al momento della prenotazione.
    Di seguito l'elenco dei professionisti che svolgono attività in libera professione:

     

    I seguenti professionisti forniscono riferimenti personali per la prenotazione della propria attività libero professionale:
    Lumia Salvatore prenotabile telefonicamente al numero 335 6355352 da lun a ven: 15.00-19.00, chiamare con numero visibile.
    Reparti