Unità di Valutazione Geriatrica Ospedaliera - U.V.G.O. R

Dove si trova
Dove si trova
R
Contatti

L'attività consiste nella valutazione complessiva dello stato funzionale, indicazione del percorso assistenziale più idoneo, azioni di consiglio e indirizzo ai famigliari, inserimento diretto nella Lista Unica Cittadina dell'anziano, valutazione di adulti con patologie assimilabili a quelle dell'età senile (ictus, demenza e morbo di Parkinson).
L’attività dell’UVGO  si rivolge agli anziani che, a seguito del ricovero in ospedale, presentino difficoltà nel rientrare a domicilio e/o richiedano servizi da attivare prima della dimissione.
Utilizza la valutazione multidimensionale per quantificare l’autonomia funzionale dell’anziano, valutare il fabbisogno assistenziale e individuare il percorso più idoneo immediatamente successivo alla dimissione dall’Ospedale.
In genere l’U.V.G.O. viene eseguita:

  • per trasferire malati anziani presso le Cure Intermedie;
  • per inserire temporaneamente l’anziano presso le Case Residenze Anziani  (CRA)  allo scopo di proseguire il percorso di riabilitazione successiva alla patologia che ha determinato l’ospedalizzazione;
  • ogni volta che l’anziano non possa più fare ritorno a casa e sia necessario inserirlo nella Lista Unica Cittadina per l’accesso alle strutture protette convenzionate del Comune di Bologna;

L'U.V.G.O. viene eseguita entro i 3 giorni lavorativi successivi alla richiesta di valutazione.

Informazioni utili