La SSD Oncologia Medica - Zamagni è impegnata nella diagnosi e nella cura dei tumori femminili (mammella e tumori ginecologici) sia sotto il profilo preventivo-diagnostico-assistenziale che di follow-up.
La rilevanza quali e quantitativa della casistica relativa ai tumori della mammella e ginecologici consente alla nostra Unità Operativa di partecipare con importanti contributi a prestigiosi studi clinici multicentrici a carattere nazionale e internazionale.
In collaborazione con le altre Unità Operative del Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina di Laboratorio e con le Unità Operative di altri Dipartimenti, in particolare quelle di Chirurgia e di Radiologia, la nostra struttura partecipa attivamente alla stesura ed alla realizzazione di percorsi diagnostico-terapeutici dei tumori delle patologie di riferimento, in accordo con le indicazioni e gli obiettivi aziendali.

Il percorso clinico-assistenziale per le donne con tumore della mammella ha ottenuto la Certificazione europea EUSOMA.

Strutture introduzione visite ed esami
-
Strutture introduzione percorsi di cura
-
Informazioni utili
Informazioni utili 

Attività di assistenza e diagnostica

L'attività clinico - assistenziale si svolge seguendo un protocollo metodologico interno che viene modulato in relazione al progresso scientifico e tecnologico, in sintonia con le linee guida del settore, suggerite da organismi scientifici qualificati nazionali ed internazionali (Associazione Italiana di Oncologia Medica, Forza Operativa Nazionale contro il Cancro della Mammella, American Cancer Society, ASCO, Consensus Conference).
Il miglioramento della qualità delle prestazioni eseguite viene perseguito tramite confronto continuo dei nostri dati con quelli della letteratura.

Attività didattica-formativa

L'Unità operativa partecipa alla formazione degli studentidel corso di laurea in Medicina e Chirurgia e degli specializzandi delle Scuole di Oncologia e Radioterapia.
Ogni anno vengono organizzati convegni di aggiornamento e approfondimento sui tumori femminili.

Attività di ricerca

L'Unità operativa partecipa a numerosi studi clinici sui tumori della mammella e ginecologici.

Percorsi diagnostici e terapeutici

Percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale del tumore della mammella

Il percorso clinico assistenziale offerto alle pazienti con tumore della mammella all'interno del Policlinico S.Orsola-Malpighi ha l'obiettivo generale di:

  • offrire un percorso integrato e di qualità per garantire la presa in carico assistenziale delle pazienti con diagnosi di sospetta o accertata neoplasia della mammella nelle diverse fasi di conferma diagnostica e terapia, al fine di migliorare la qualità dell'assistenza, in coerenza con le linee guida basate sulle prove di efficacia disponibili e con le più attuali linee di ricerca scientifica.

Il percorso si prefigge inoltre, come obiettivi specifici, di:

  • migliorare i tempi d'attesa dell'iter diagnostico terapeutico, fissando degli standard aziendali;
  • migliorare gli aspetti informativi e comunicativi con la paziente;
  • ottimizzare e monitorare i livelli di qualità delle cure prestate, attraverso l'identificazione di indicatori di processo e di esito e la messa a punto di un sistema di raccolta e analisi dei dati.

 

 

 

Percorso diagnostico-terapeutico assistenziale interaziendale per la paziente con neoplasia ovarica

Il percorso clinico assistenziale offerto alle donne con tumore dell'ovaio (sospetto o accertato) ha l'obiettivo generale di offrire un percorso integrato e di qualità per garantire la presa in carico assistenziale in coerenza con le raccomandazioni regionali e con i più attuali risultati della ricerca scientifica.
Il percorso si pone inoltre alcuni obiettivi specifici:

  • concentrare la casistica per garantire volumi di attività adeguati;
  • favorire lo svolgimento appropriato dell'intero iter terapeutico ad opera di un team mutidisciplinare dedicato;
  • migliorare la tempestività e l'efficacia dell'iter diagnostico terapeutico-assistenziale, fissare standard di tempestività per l'inquadramento diagnostico e il trattamento, migliorare i tempi d'attesa per l'intervento chirurgico con riferimento agli standard regionali;
  • migliorare gli aspetti informativi e comunicativi con la persona assistita;
  • monitorare i livelli di qualità delle cure prestate, attraverso l'identificazione di indicatori di processo e di esito e la messa in atto di un sistema di raccolta e analisi dei risultati.

Attività in libera professione

Qualora l’utente esterno desideri prenotare una prestazione ambulatoriale in Libera Professione con un nostro Specialista, può farlo attraverso i seguenti canali:

Ogni professionista eroga in giorni e orari concordati con l’Azienda e le tariffe delle prestazioni sono diversificate per ogni specialista. Le tariffe delle prestazioni sono comunicate al momento della prenotazione.

Segue la lista dei professionisti:

Visualizza i curricula

Lenzi Manuela
Simurro Antonio Francesco
Zamagni Claudio