Ambulatorio di Malattie del fegato, pancreas e vie biliari R

Contatti

ICM Infermiere Case Manager Maria Teresa Chiappe tel 051 2142913 prenotazioni dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 9.30
fax 051 2142825
e-mail: mariateresa.chiappe@aosp.bo.it

Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

Il servizio fornito

L'Ambulatorio di Malattie del Fegato, Pancreas e Vie Biliari si connota come centro di riferimento nazionale per le malattie autoimmuni del fegato, e in particolare:

  • epatite autoimmune
  • cirrosi biliare primitiva
  • colangite sclerosante primitiva
  • sindrome da overlap
  • epatite autoimmune de novo (insorta dopo trapianto di fegato)

Per quanto riguarda le patologie del pancreas vengono seguiti i pazienti affetti da:

  • pancreatita acuta (follow up) e cronica
  • lesioni cistiche/neoplastiche del pancreas
  • insufficienza pancreatica esocrina

Durante la visita viene impostato l’iter diagnostico e terapeutico che, a seconda della complessità, può essere svolto in regime ambulatoriale.

L'ambulatorio pancreas è una struttura afferente al Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale Pancreas.
Per le procedure attive presso il nostro Centro, se utile al paziente vengono prenotate la visita successiva, i prelievi, l’ecografia addominale. Se la procedura è prevista tramite DS viene compilata la scheda di prenotazione. Il paziente viene convocato in un tempo variabile da 5 a 30 giorni, a seconda dell’urgenza e della disponibilità.

Informazioni utili 

Accesso, prenotazione e tempi di attesa

Prima visita

Per l’accesso all’ambulatorio (prima visita) telefonare, muniti diimpegnativa del Medico curante, debitamente compilata e comprensiva di titolo di esenzione ticket (se aventi diritto). NON è prevista la prenotazione tramite CUP.
Il giorno dell'appuntamento è necessario presentarsi con anticipo di circa 30', presso il pad. 2, Sezione B, piano terra, per l'accettazione ed esibire, oltre all'impegnativa, la tessera sanitaria ed eventuale tesserino di esenzione valido.
In caso di rinuncia, è necessario disdire l'appuntamento con un anticipo di 48 ore, utilizzando il canale della prenotazione.

Visita di controllo

Di norma le visite di controllo previste entro l'anno sono programmate dal medico titolare dell'ambulatorio erogante che rilascia l'impegnativa. In questo caso, il giorno della prestazione, il paziente dovrà fare l'accettazione presso il pad. 2, sezione A, piano terra.

Modalità di consegna del referto: immediata.

Documentazione rilasciata all'utente

Copia cartacea della relazione informatizzata contenente un breve sunto anamnestico, le considerazioni cliniche, i risultati degli accertamenti e la terapia.

Patologie

L’ambulatorio si occupa di patologia epatica cronica con particolare interesse per epatite e cirrosi da virus dell’epatite B (HBV) e dell’epatite C (HCV), epatite autoimmune, cirrosi biliare primitiva, colangite sclerosante primitiva, sindromi da overlap (epatite autoimmune/cirrosi biliare primitiva) steatoepatite non alcolica. Segue pazienti affetti dalle complicanze della cirrosi, incluso l’epatocarcinoma. Studia e segue pazienti da sottoporre a trapianto di fegato o già trapiantati.