Ambulatorio Litotrissia extracorporea
Unità operativa:
R

Contatti

Telefono: 051 2142535

Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

LA LITOTRISSIA EXTRACORPOREA (ESWL)

La U.O. di Urologia dispone dal Febbraio 2007 di una rinnovata sede di Litotrissia Extracorporea (E.S.W.L.,Extracorporeal Shock Waves Lithotripsy) sita al primo piano del Padiglione n° 1 e dotata del modernissiomo sistema Storz Modulith SLX F2, associato a due apparecchi ecografici portatili e ad un apparato radioscopico integrato.

Informazioni utili 

La programmazione/accesso alla sala di litotrissia

L'indicazione al trattamento ESWL viene posta previa visita specialistica ambulatoriale o attività di consulenza interna, oppure come programmazione alla dimissione dal reparto (come in caso di pazienti precedentemente sottoposti ad altre procedure chirurgiche o endoscopiche a completamento del trattamento, o tramite Pronto Soccorso che possano essere trattati medianti ESWL).

La prenotazione del trattamento ESWL viene eseguita contattando l'ambulatorio (051 2142535 dal negli orari di apertura).

Il paziente prenotato per il trattamento ESWL deve presentarsi il giorno prefissato all'orario indicato a digiuno dalla mezzanotte precedente (munito di esami ematici di routine comprendenti l'assetto emocoagulativo e gli indici di funzionalità renale) direttamente presso il Servizio di Litotrissia.

Il trattamento può durare circa 20-40 minuti in base alle caratteristiche della patologia litiasica da trattare; al termine si prevede un periodo di osservazione di circa 30 minuti e poi verrà consegnata al paziente una lettera di dimissione con le indicazioni del caso. Qualora sia necessario un secondo trattamento, il Dirigente Medico di turno provvederà direttamente alla prenotazione ed a indicarne data e ora sulla lettera di dimissione.