Dove si trova
-
Contatti

Segreteria tel. 051 2142514 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle 10.30

Coordinatore tecnico/
infermieristico
-

L' Andrologia è una branca specialistica formatasi dalla progressiva integrazione di competenze internistiche (endocrinologiche), chirurgiche (urologiche) e infine psicologiche. A tutt'oggi tale branca si è definitivamente affermata come disciplina distinta e separata, con precisi limiti e competenze, nell'ambito del grande quadro delle problematiche legate alla salute sessuale maschile e la sfera della fertilità.

In tal contesto la Struttura Semplice Dipartimentale (SSD) diretta dal Prof. F. Colombo utilizza le più moderne conoscenze e tecniche internazionali, partecipa a ricerche in campo andrologico e collabora ad attività cliniche e formative.

La SSD Andrologia svolge un'intensa attività nel campo di tutte le patologie andrologiche con particolare riferimento alla diagnosi, terapia medica e chirurgica delle disfunzioni della sfera sessuale,congenite e acquisite (malformazioni apparato genitale, eiaculazione precoce, disturbo dell'erezione- inclusa la chirurgia protesica , Induratio Penis Plastica - M. di La Peyronie), diagnosi, terapia medica e chirurgica della infertilità di coppia per il versante maschile (in collaborazione interdipartimentale con U.O. Ginecologia- Fisiopatologia della Riproduzione Umana), diagnosi e terapia chirurgica delle patologie oncologiche di interesse andrologico, terapia chirurgica del disturbo di identità di genere - intervento chirurgico di conversione andro-ginoide.

Informazioni utili 

Assistenza

L'attività assistenziale della SSD Andrologia consiste sostanzialmente nel trattamento delle patologie interessanti l'apparato genitale maschile.

Le prestazioni assistenziali erogate dalla SSD sono:

  • Visita specialistica andrologica (prima visita e visita di controllo)
  • Consulenza specialistica andrologica per pazienti ricoverati
  • Medicazioni nei pazienti operati
  • Riabilitazione sessuale nei pazienti sottoposti a chirurgia pelvica (prostatectomia radicale, cistectomia totale, chirurgia colo rettale)
  • Diagnostica ecografica strumentale dell'apparato genitale
  • Rigidometria notturna (Rigiscan)
  • Visita psico-sessuologica
  • Visita specialistica dedicata all'infertilità di coppia ( in stretta collaborazione con la Fisiopatologia della riproduzione umana)

In particolare l'attività della SSD Andrologia è centrata sulla diagnosi e trattamento delle:

Disfunzioni sessuali

  • Eiaculazione precoce
  • Disturbi dell'erezione (Disfunzione erettiva) di natura psicologica e/o organica; in questo ambito la SSD Andrologia rappresenta un centro di riferimento nella chirurgia protesica
  • Eiaculazione precoce
  • Induratio penis plastica - Malattia di La Peyronie
  • Disturbo di identità di genere(in collaborazione con U.O Ginecologia e Fisiopatologia della riproduzione umana, U.O. Chirurgia plastica, MIT)

 Disturbi della fertilità  

  • Varicocele
  • Oligo-asteno-teratospermia
  • Azoospermia
  • Infertilità di coppia e procreazione medicalmente assistita (PMA in collaborazione con U.O Ginecologia e Fisiopatologia della riproduzione umana)

  Oncologia:

  • Tumori dell'apparato genitale (tumori del pene e del testicolo)

Attivita' chirurgica:

Correzione del varicocele tramite

  1. Varicocelectomia chirurgica
  2. Varicocelectomia chirurgica e sclerotizzazione retrograda (Marmar)
  3. Sclerotizzazione anterograda (Tauber)
  4. Sclerotizzazione retrograda ( in collaborazione con Radiologia)

Azoospermia

Prelievo di spermatozoi dai testicoli e dalle vie seminali al fine di effettuare una fecondazione in vitro tramite:

  1. PESA (Percutaneous epididymal sperm aspiration)
  2. MESA (Microsurgical epididymal sperm aspiration)
  3. TESA (Percutaneous testicular sperm aspiration)
  4. TESE (Testicular sperm extraction)
  5. MICROTESE (Microsurgical Testicular Sperm Extraction) con utilizzo del microscopio operatore in casi selezionati (FSH elevato, microdelezioni del cromosoma Y, S. di Klinefelter)

Recurvato penieno

Chirurgia di raddrizzamento del pene per:

a) Recurvato penieno congenito

  1. Intervento di Nesbit
  2. Plicatura dell'albuginea

b) Recurvato penieno acquisito (m. di La Peyronie o Induratio Penis Plastica, etc)

  1. Intervento di Nesbit
  2. Plicatura dell'albuginea
  3. Corporoplastica con incisione/escissione della placca e innesto di materiale autologo/eterologo
  4. Corporoplastica complessa di raddrizzamento/allungamento del pene con incisione della placca, innesto di materiale autologo/eterologo su tutori soffici endocavernosi.
  5. Inserimento di protesi peniena

Impotenza

   Chirurgia protesica (impianto di protesi peniene malleabili e idrauliche bi o tricomponenti)

Disforia di genere

   Interventi chirurgici di conversione andro-ginoide

Oncologia

  1.   Amputazione parziale o totale del pene per carcinoma
  2.   Asportazione del testicolo (orchifunicolectomia) per neoplasia

Patologie testicolari/scrotali e peniene benigne

  1. Idrocele: correzione chirurgica
  2. Cisti dell'epididimo: asportazione chirurgica
  3. Testicoli mobili: interventi di fissaggio del testicolo e cremasterolisi
  4. Brevità del frenulo: frenulotomia e frenuloplastica
  5. Fimosi: circoncisione

    Didattica

    • Collaborazione con la Scuola di Specializzazione in Urologia dell'Università di Bologna, nel tutoraggio degli specializzandi e loro formazione specialistica dei medici specializzandi
    • Insegnamento presso la Scuola di Specializzazione in Urologia
    • Corsi ed incontri con Medici di Medicina generale e Specialisti di varie discipline
    • Partecipazione attiva/ passiva a corsi di Andrologia

    Ricerca

    SESSUALITA'

    • Aspetti clinici e di tecnica chirurgica nel transessualismo (conversione uomo-donna)

    FERTILITA'

    • Valutazione delle tecniche chirurgiche per il recupero dei gameti maschili nell' azoospermia

    Percorsi diagnostici e terapeutici

    • Percorso pre-operatorio del paziente candidato a chirurgia andrologica
    • Percorso per il trattamento del disturbo di identità di genere

    Attività in libera professione

    Qualora l’utente esterno desideri prenotare una prestazione ambulatoriale in Libera Professione con un nostro Specialista, può farlo attraverso i seguenti canali:

    Ogni professionista eroga in giorni e orari concordati con l’Azienda e le tariffe delle prestazioni sono diversificate per ogni specialista. Le tariffe delle prestazioni sono comunicate al momento della prenotazione.
    Di seguito l'elenco dei professionisti che svolgono attività in libera professione: